Amici 11, Francesca Mariani torna a casa

By on aprile 3, 2012
Francesca M.

text-align: center”>Francesca M.

La prima cantante eliminata dal serale di Amici 11 è stata Francesca Mariani. La giovane è entrata nella scuola il 5 novembre e dopo aver affrontato molti ostacoli è stata ammessa al serale. L’età l’ha però penalizzata infatti Francesca, che non aveva mai cantato per il pubblico se non quello della sua scuola o dell’oratorio, ha dovuto affrontare una maggior platea e maggior pressione. Nonostante l’ottima performance sostenuta sabato sera, Francesca non è riuscita a battere Ottavio al televoto così ha dovuto abbandonare la scuola così come Josè. La Mariani ha dichiarato di essere comunque felice di aver avuto la possibilità di vivere un’ esperienza del genere e di aver avuto l’onore di cantare con un’orchestra come quella del Maestro Vessicchio. I ragazzi nel frattempo sono tornati nelle loro casette ed a breve riceveranno il “kit” da preparare durante la settimana. Nelle proprie abitazioni sono tornati anche gli allievi ed i “big” eliminati durante la prima puntata del serale. E’ proprio il cantante Valerio Scanu al centro della polemica questa settimana. Dopo la sua sconfitta nel talent show il suo produttore aveva lanciato una provocazione su Facebook accusando la produzione di Amici di favorire alcuni artisti.

francesca-mariani-amici-11

Valerio si è successivamente premurato di chiarire ai suoi fan il disaccordo con il suo produttore. Questo sarà stato un passo falso del collaboratore di Scanu oppure una trovata per attirare l’attenzione sul cantante ora che il suo nuovo singolo “Amami” è stato rilasciato? I “big” rimasti in gara continuano a prepararsi per il ritorno sul palco del talent show. Sabato torneranno a competere, oltre ai dodici allievi, anche: Annalisa Scarrone, Pierdavide Carone, Emma Marrone, Alessandra Amoroso, Karima Ammar, Marco Carta ed Antonino Spadaccino.

About Eleonora Sospetti

Nata nel 1994 ad Ascoli Piceno, studia Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Bologna.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *