Anticipazioni CSI: scena del crimine in onda stasera su Italia Uno

By on aprile 16, 2012

text-align: justify”>csi sara e nickRitornano stasera gli investigatori della polizia scientifica di Las Vegas con il tredicesimo e il quattordicesimo episodio dell’undicesima stagione di CSI: scena del crimine. Nella prima puntata, “Le due signore Grissom“, Sara (Jorja Fox) è ospite di una cena di gala per un istituto di sordomuti e proprio lì la madre di Grissom (William L. Petersen) ,interpretata da Phyllis Frelich, le presenta la misteriosa professoressa Holden (Marlee Matlin) mentre la squadra della scientifica sarà impegnata nella risoluzione del caso di un’autobomba in un college locale. Malgrado l’apparizione di sua madre e il suo decisivo incontro con la nuora, Grissom non riapparirà nella serie limitandosi al solito ruolo di contorno affidatogli nel corso della stagione, sopravvivendo più nei dialoghi e nei ricordi dei suoi ex colleghi che nell’apparizione in video. Come se non bastasse si verrà poi a sapere di una sua relazione passata con la dottoressa Holden che avrà così un confronto spinoso e inaspettato con la neo-moglie Sara, sconvolta per la notizia.

Nell’episodio “Le ceneri del passato” la squadra indaga sull’orribile omicidio di un avvocato rimasto vedovo i cui resti sono stati rinvenuti all’interno di alcuni scatoloni donati da un sacerdote ad un’organizzazione di beneficenza. Come se non bastasse la perversa e maligna mente dell’assassino lo ha spinto a far ingoiare alla vittima le ceneri della defunta moglie scomparsa qualche anno prima a causa di una malattia. Gli agenti sospetteranno dell’ultima conquista della vittima, una ballerina, per poi scoprire che l’uomo si era servito di un agente el mondo dello spettacolo per ottenere vari incontri con una miriade di donne pronte a tutto pur di entrare nel sistema. 

csi-grissom

Ray (Laurence Fishburne) poi, riceve dall’ex moglie Gloria l’annuncio delle sue imminenti nuove nozze a Las Vegas: ciò lo spingerà a cambiare vita una volta per tutte lasciandosi il passato alle spalle. Quindi nuovi sorprese e colpi di scena per la squadra di polizia scientifica più famosa della tv che torna a intrattenerci con sempre più complesse e coinvolgenti. 

About Mario Manca

Specializzando in Televisione,Cinema e New Media presso Libera Università di Lingua e Comunicazione Iulm di Milano. Ama e segue la televisione da una vita e desidererebbe dare un contributo attivo alla creazione di un modello televisivo teso alla qualità e intelligenza informativa con interventi autoriali mirati. Il suo modello di critica televisiva è Aldo Grasso e Madonna è la sua artista musicale preferita.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *