Arriva “Hannibal”, la nuova serie tv targata NBC

By on aprile 20, 2012
foto di Anthony Hopkins nei panni di Hannibal Lecter

text-align: justify”>foto di Anthony Hopkins nei panni di Hannibal LecterIl silenzio degli innocenti” è un film di cui almeno una volta nella vita abbiamo sentito parlare tutti e lo stesso vale per i libri di Thomas Harris. Proprio grazie a questo film e a questi libri il personaggio di Hannibal Lecter è diventato famoso, anzi, famigerato in tutto il mondo e la Nbc è pronta a farlo rivivere in una nuova serie tv che si chiamerà proprio Hannibal. La serie, creata da Bryan Fuller, mostrerà al pubblico un Hannibal diverso da quello che è stato portato sul grande schermo da Anthony Hopkins: la serie prende spunto non dal film del 1991, bensì da Red Dragon, libro che parla del cannibale prima che venga catturato. Il creatore di Hannibal spiega come il personaggio verrà presentato in un’ottica completamente differente rispetto a quella a cui siamo abituati: vedremo un Lecter allegro, lontanissimo dal profilo dell’assassino seriale che conosciamo. Il ruolo di Will Graham, colui che mette Hannibal in cella, è stato affidato a Hugh Dancy ed il suo personaggio sarà molto importante perché vivrà con quello di di Hannibal un rapporto quasi simbiotico, perché i due sono molto più simili di quanto si possa immaginare.

foto-di-anthony-hopkins

La serie si rifarà quasi fedelmente ai libri ed al film perché i cambiamenti apportati sono principalmente due: il dottor Alan Bloom e il giornalista Freddy Lounds diventeranno rispettivamente la dottoressa Alana Bloom e la blogger Fredricka Lounds. Un cambiamento fatto probabilmente per attirare una maggior fetta di pubblico. Filo conduttore della serie, articolata in sette stagioni da tredici episodi l’una, sarà la suspence che, in vero stile Hitchock, lascerà il telespettatore col fiato sospeso dall’inizio della puntata. Se, come abbiamo già detto, il ruolo di Will Graham è stato già assegnato a Hugh Dancy, ancora non si sa chi raccoglierà il peso di interpretare il ruolo di Hannibal, interpretato magistralmente da Anthony Hopkins, che grazie a questo personaggio è entrato direttamente al primo posto nella classifica dei 100 personaggi più cattivi del cinema ed al sesto posto in quella dei 100 personaggi più cattivi di sempre. Chi si sentirà in grado di accollarsi una simile responsabilità? Riuscirà questa nuova serie tv americana ad appassionare milioni di telespettatori in tutto il mondo come hanno fatto serie del calibro di Grey’s Anatomy e CSI?

About Marinella Aiello

Nasce nel 1986 a Praia a Mare in provincia di Cosenza. Dopo essersi laureata in scienze della comunicazione decide di proseguire i suoi studi diventando dottoressa magistrale in Informazione, Editoria e Giornalismo presso l’Uniroma3. La televisione è una delle sue passioni più grandi, insieme ai social network e alle serie tv americane. È diplomata in danza moderna e si occupa di organizzazioine di eventi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *