Bar Rafaeli brutta su Twitter

By on aprile 18, 2012

foto Bar RafaeliBar Rafaeli si fa brutta e si mostra a tutti. Un coraggio che non tutte le famose hanno. La supermodella israeliana ha scattato una foto con un’applicazione che deforma il volto e l’ha pubblicata sul social network Twitter. Con la sua bellezza e il suo fascino potrebbe permettersi tutto, è bella anche al naturale. Ma quante altre lo farebbero? Elisabetta Canalis commenta la foto: «Vedi quanto il trucco ci aiuta», e ammette di avere una foto simile ma di non aver ancora trovato il coraggio di mostrarla. La Rafaeli prontamente risponde: «E photoshop… anche se questo è un particolare photoshop».

L’ex fidanzata storica di Leonardo Di Caprio pubblica moltissime foto sul social network, regalando ai suoi followers scatti di vita quotidiana e non, in cui appare sorridente e raggiante anche acqua e sapone. E si diverte con le applicazioni disponibili sul web, come quella che l’ha imbruttita e deformata. Nessun timore da parte della bella topmodel. Non può dirsi lo stesso per la showgirl sarda, che afferma: «Anche io ho fatto una foto con questa applicazione, ma sono così brutta che non ho ancora avuto il coraggio di postarla».

Aspettando che anche la Canalis ci mostri le sue foto da brutta e deformata, Bar Rafaeli ha recentemente subito una perquisizione alquanto bollente in aeroporto. «Ho ricevuto una ‘perquisizione personale’ durante un controllo di sicurezza all’aeroporto da una donna che mi ha messo veramente a disagio e non mi ha lasciato dubbi sulle sue preferenze sessuali», si sfoga su Twitter. Non ha specificato in quale aeroporto è successo e nemmeno in quale città, ma secondo Abc potrebbe trattarsi di Londra. Dalle foto fatte per gioco alle palpatine in aeroporto, passando per i pettegolezzi che la davano per ingrassata, la modella di fama mondiale, che compirà 27 anni il prossimo giugno, resta sexy e di una bellezza travolgente: basta uno sguardo alle sue foto in lingerie per rendersene conto. Misure 89 – 60 – 89, taglia 36: la perfezione.

About Tommy Tenerelli

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *