Daisy, il cagnolino di Liz Taylor al centro di una battaglia legale

By on aprile 17, 2012

Foto Elisabeth taylor e Daisy Parliamo oggi di Liz Taylor o per meglio dire dell’erede della bellissima Elizabeth Taylor ma non del figlio Christopher ma del suo fedele amico a quattro zampe, il suo cagnolino di razza maltese di nome Daisy, famosa per essere stata a lungo, il fedele animale da compagnia della Taylor (nella foto insieme). Scomparsa lo scorso anno a causa di un’insufficienza cardiaca, la diva ha lasciato improvvisamente la sua Daisy, che oltre ad aver perso la sua amata padrona, si è trovata nel bel mezzo di una vera e propria battaglia legale per il suo possesso, tra l’ex manager di Liz Taylor ed il figlio dell’attrice, Christopher Wilding, che attualmente è il tutore legale della cagnolina e di fatto oggi, dopo la morte della madre, ha preso la piccola Daisy con sé.

Un passaggio ed una conclusione che per certi versi poteva intendersi naturale, quella che Daisy venisse adottata da Chrisma non per tutti; infatti l’ex manager Jason Winters, rivendica adesso la custodia legale di Daisy, che vorrebbe con sé, come informa il ben informato di turno al National Enquirer “E’ stato il caos, dopo che Liz è morta lo scorso marzo, Chris ha voluto che Daisy restasse a vivere con lui, ma Jason vuole il cane e sente che lo connetterà a Liz. Jason supplica Chris telefonicamente per avere Daisy. Egli fa notare che ha da dare al cane un posto meraviglioso dove vivere, nelle sue opulente abitazioni a Palm Springs e le Hawaii.

 Un vero e proprio amore, se così si può chiamare quello che l’ex manager di Liz, tanto che egli sembra abbia detto “Ha detto ad un amico, so che Elizabeth avrebbe voluto che il cane restasse con me, lo so che Chris non ama Daisy, ma come faccio io, farei qualsiasi cosa per avere quel cane indietro!”, parola sulla scia di cui è iniziata una battaglia legale, per l’affidamento del cane di quella che fy la diva dagli occhi viola, spentasi recentemente …

E proprio lei, la bellissima Liz Taylor, chissà con chi avrebbe davvero voluto continuasse a vivere Daisy: con il fidato ex manager o con il legittimo figlio? A dispetto comunque della risposta, non resta che tenere gli occhi puntati sulla vicenda e sperare che presto il dolce animaletto possa trovare “ufficialmente” una casa, in cui rifarsi una vita e ricominciare tutto da capo, mantenendo nel cuore la sua Liz!

About Michela Galli

Dal 2009 semplicemente ... blogger per caso ma mossa da una grande passione per la rete di internet ed un vero e proprio amore per la scrittura, che la portano tutti i santi giorni a scrivere, scrivere, scrivere ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *