Fiorello torna con la sua edicola, ma solo su Youtube

By on aprile 4, 2012

text-align: center”>Fiorello torna ma sul tubo

A diffonderne il verbo è quella bislacca di Barbara D’Urso su Twitter: la popolare conduttrice di Pomeriggio Cinque, durante la preparazione della sua puntata, trova il tempo per fare una capatina sul social network del momento e tra le altre cose ha proposto un video di Fiorello che tiene a battesimo la sua edicola su Youtube. La notizia della sua uscita dal regno dei cinguettii aveva scosso enormemente il mondo dei mass media, con giornali, telenotiziari e l’intera blogosfera a chiedersi i motivi di questa autoesclusione del comico siculo dal rivale di Facebook  (si pensa che nei prossimi giorni avverrà il sorpasso di utenti).

Più volte il re del karaoke aveva fatto sapere che le clip girate nella sua edicola avevano causato l’effetto collaterale di ritrovarsi un’orda di fan davanti al locale e tra i suoi sostenitori c’erano signori che lo chiamavano da parte per chiedergli dei soldi. Oppure, a complicare la sua permanenza lì dentro sarà stata la pressione dei fan sulle iniziative di Rosario Tindaro: per esempio, Fiore ha provocato un tam tam mediatico senza precedenti chiedendo a gran voce la liberazione della cooperante sarda Rossella Urru – in tv lo aveva fatto invece Geppi Cucciari durante la serata finale del Festival di Sanremo – e invitando gli utenti a mettere una sua foto come avatar.

Senonchè i suoi follower lo hanno invitato anche ad occuparsi anche degli altri Italiani sequestrati all’estero: lo showman non se l’è fatto ripetere due volte e ha ascoltato le richieste dei fan, ma potete capire che di questo passo un comico rischia di trasformarsi in un capopolo alla Beppe Grillo, nonostante il suo passato. Così da qualche giorno #sarofiorello non esiste più con incomprensibile rabbia di alcuni suoi follower; ad alimentare qualche speranza c’è stato #freefiorello, ma alla fine ci si è accorti che il siciliano era trasmigrato su altri lidi. Youtube per esempio e proprio in una clip datata 3 aprile troviamo lui e i suoi amici nuovamente in edicola per fare semplicemente gli auguri di Pasqua.

fiorello-emma

Ma a questo punto Fiorello non compirebbe un passo indietro rifugiandosi su un canale più tradizionale (a proposito, lo trovate digitando su Youtube “Fiorello by Paolofini 3 aprile”)? Può darsi, ma una celebrità del suo calibro ha bisogno ogni tanto di comunicare trovando una piattaforma che gli permetta di isolarsi dal resto della massa.

About Marcello Filograsso

Studia Giornalismo all'Università degli Studi di Bari e ha esperienza come blogger e addetto stampa di un giovane politico della sua città. Il suo primo amore è la televisione, soprattutto per le serie tv americane come le sitcom "Will & Grace", "Modern Family" e "Tutto in famiglia". Ha la passione per il canto - che sfoga solo al karaoke - e segue con molto interesse i talent show come "X Factor", da quest'anno su Sky. Ama leggere quotidiani, settimanali e libri che parlano di televisione. Il suo modello di critico televisivo è Aldo Grasso. Il suo ambizioso sogno è condurre il Festival di Sanremo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *