Gf, Patrick Ray Pugliese torna fra le braccia della fidanzata Danielle Nabor

By on aprile 5, 2012

patrick ray pugliese e danielle naborIn questo suo secondo Gf, Patrick Ray Pugliese s’è classificato terzo (scusate il gioco di numeri) e ha raccolto numerosi consensi. Fuori la Casa, ma anche dentro. E’ riuscito a conquistare con la sua simpatia praticamente tutti gli inquilini e non si è negato qualche amicizia particolare. Le telecamere hanno più volte ripreso i baci e le coccole scambiate con Martina Pascutti, anzi a volte è sembrato che i due – sotto le coperte – stessero andando piuttosto oltre. Un grande feeling è nato anche con la giunonica “plastificata” Cristina Del Basso, che non ha nascosto la sua gelosia nei confronti di Martina e non perdeva occasione per stargli accanto. Infine, Ilenia Pastorelli: a pochi giorni dal suo arrivo Patrick sembrava avesse intenzione di conquistarla, anche con lei c’è stato qualche bacio, poi le preferenze si sono concentrate – appunto – su Martina.

Ricapitolando, pur senza “concretizzare” chissà quanto, Patrick s’è comportato come fosse single. E invece non lo è: da ben quattro anni, infatti, ha accanto la sensuale modella brasiliana Danielle Nabor. Che però, evidentemente, non soffre di gelosia. Non solo durante il programma non ha pronunciato manco una parola di protesta, per quanto s’è ripresa il suo biondino sfoderando un sorriso raggiante. I due sono stati beccati mentre passeggiavano per le vie di Milano e, appunto, erano il ritratto della felicità.

Patrick si definisce molto innamorato, lei ha fatto breccia nel suo cuore grazie sia all’innegabile avvenenza che a grandi abilità di cuoca. Abilità che, come si vede, hanno parecchio arrotondato il giovanotto. Possibile che Danielle non gli abbia detto nulla, neanche in privato? Sì, possibile. Perché in fondo Patrick è un estroverso, conosce le regole del gioco e dello spettacolo, sa che un po’ di pepe non guasta e lui ce l’ha messo… La bella brasiliana mica se lo lascia scappare per così poco, no?

About Nad

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *