Glee ritorna stasera su Fox con “On my way”

By on aprile 11, 2012

text-align: justify”>glee karofsky e kurtFinalmente dopo la doverosa pausa di metà stagione per la registrazione dei nuovi episodi della serie, ritornano su Fox Life i ragazzi del liceo McKinney pronti ad allietarci con le loro storie e la loro splendida voce. Un ritorno segnato da molti colpi di scena che, come avevamo già anticipato, tornerà ad affrontare un tema delicato e sempre attuale: l’omofobia. Protagonista del bullismo sarà Dave Karofsky (Max Adler), che avevamo lasciato nella puntata “Heart” in balia dei suoi sentimenti d’amore per Kurt (Chris Colfer), impegnato però con Blaine (Darren Criss). Il ragazzo sarà vittima della cattiveria e dell’ignoranza dei suoi compagni di scuola che turberanno il ragazzo a tal punto da indurlo al suicidio. Che epilogo avrà questa traumatica esperienza? Nel frattempo il perfido Sebastian (Grant Gustin) degli Usignoli, sempre più agguerrito contro Le Nuove Direzioni e la loro partecipazioni alle Regionali, minaccerà Rachael (Lea Michele) col tentativo di farla desistere dall’esibirsi. Riuscirà l’ambiziosa ragazza a liberarsi dalle insidie del ragazzo portando la sua squadra alla vittoria?

Intanto alcune delle canzoni che verranno presentate durante la puntata saranno Cough Syrup dei Young The Giant che sarà magistralmente eseguita da Blaine e Stand di Lenny Kravitz interpretata dagli Usignoli. La consueta sospensione della trasmissione di Glee riuscirà a giovare alla serie o determinerà un calo di ascolti in un pubblico sempre più incline al facile cambio di canale dal telecomando?

glee-blaine-kurt

Appuntamento stasera con la quattordicesima puntata della terza stagione di Glee, intanto riconfermato dalla rete anche per una una quarta stagione, nonostante il saluto di molti protagonisti diplomati a cominciare dai più amati: Rachael, Kurt e Finn.

About Mario Manca

Specializzando in Televisione,Cinema e New Media presso Libera Università di Lingua e Comunicazione Iulm di Milano. Ama e segue la televisione da una vita e desidererebbe dare un contributo attivo alla creazione di un modello televisivo teso alla qualità e intelligenza informativa con interventi autoriali mirati. Il suo modello di critica televisiva è Aldo Grasso e Madonna è la sua artista musicale preferita.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *