Grande Fratello: la rete resta fedele ad Alessia Marcuzzi che intanto sogna un programma con la Cucciari

By on aprile 4, 2012

text-align: justify”>alessia marcuzzi grande fratelloDomenica scorsa si è conclusa, con la vittoria dell’anonima Sabrina Mbarek, una delle edizioni più monotone e sfortunate del reality show di Canale Cinque condotto dal 2006 da Alessia Marcuzzi ma le polemiche e i dibattiti non si placano neanche a programma terminato. Si è ripetuta più volte l’intenzione di Piersilvio Berlusconi di far riposare la trasmissione per almeno un anno, sperando che possa riabilitarsi e ricercare una nuova forma di successo per riscattarsi dal flop di quest’anno. Controversa è anche la faccenda intorno alla conduzione della prossima edizione del programma (Ilary Blasi, Federica Panicucci, Barbara D’Urso?) ma Alessia Marcuzzi non cederà tanto facilmente la sua creatura. Al Corriere della sera infatti, miss bifidus ha difeso a spada tratta il reality dalle critiche e dalle accuse rivoltegli durante il corso dell’anno ribadendo che “il Grande Fratello rimane l’unico vero reality della tv” e, parlando dei concorrenti di questa burrascosa edizione, ha commentato che non è stato facile per lei avere a che fare con alcuni ragazzi indisciplinati e irrispettosi nei confronti degli autori e del casting: “Molti concorrenti cambiano faccia in cattività. Inoltre i più pacifici sono i primi ad essere eliminati dal pubblico”.

Sulla fatidica domanda riguardo la sua presenza anche il prossimo anno la Marcuzzi, orgogliosa, ammette che l’azienda gliel’ha immediatamente riproposto ma questa volta è lei ad essere incerta. Per adesso la compagna di Francesco Facchinetti ha deciso di buttarsi nella realizzazione di un sito di moda che sarà in rete fra circa un mese e propone un programma tutto nuovo insieme alla sua compagna di Activia Geppi Cucciari. La Marcuzzi farebbe bene a cogliere la proposta dell’azienda o ad abbandonare la nave Gf che affonda prima che sia troppo tardi?

alessia-marcuzzi-finale-gf

La prossima stagione televisiva ci darà la risposta, intanto prepariamoci a un anno di pace e quiete, al riparo da urla stridenti e intrighi amorosi che da troppo tempo costellavano i pomeriggi e le sere di Canale Cinque (Barbara D’Urso permettendo).

About Mario Manca

Specializzando in Televisione,Cinema e New Media presso Libera Università di Lingua e Comunicazione Iulm di Milano. Ama e segue la televisione da una vita e desidererebbe dare un contributo attivo alla creazione di un modello televisivo teso alla qualità e intelligenza informativa con interventi autoriali mirati. Il suo modello di critica televisiva è Aldo Grasso e Madonna è la sua artista musicale preferita.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *