Ilary Blasi al Grande Fratello, Belen a Le Iene: ecco le quotazioni dei bookmaker

By on aprile 19, 2012
Ilary Blasi, conduttrice

ttp://www.lanostratv.it/wp-content/uploads/2012/04/Ilary-Blasi.jpg”>Ilary Blasi, conduttrice

Secondo le ultime indiscrezioni, fra qualche mese si dovrebbe verificare una girandola di conduttrice nei programmi Mediaset. Belen Rodriguez dovrebbe passare a Le Iene. Ilary Blasi, che ne è la conduttrica attuale, dovrebbe passare invece al Grande Fratello. Alessia Marcuzzi, invece, potrebbe condurre un altro reality, nuovo di zecca, di cui si sa ancora poco.

I bookmaker in queste ore si stanno scatenando. Stanno impazzendo le quotazioni su ‘tizia al timone di x’, e via discorrendo. L’ente più attivo è l’Agicos, che riporta una quotazione di 1.33 sul ‘Ilary Blasi conduttrice del Grande Fratello’ rispetto all’ipotesi inversa, che è data invece al 3.00. Belen Rodriguez al timone de Le Iene è invece data all’1.68. Il nulla di fatto è invece quotato al 2,25.

Dietro a questi numeri, però, si cela un piccolo dramma – che dramma poi non è, visto che fa felici in tanti. Il Grande Fratello, come concept e format, è in intenso declino. Il programma non attira più come un tempo, risulta noioso e, per i più moralisti, anche molto molto diseducativo. Tutto ciò ha portato ad un emorragia di ascolti che si è trasformata nella necessità – cosa mai accaduta in 11 stagioni – di spostare la trasmissione alla domenica sera.

Alessia Marcuzzi

Ad ogni modo, le quotazioni parlano chiero. E’ molto probabile un avvicendamento ‘a catena’. E’ auspicabile? Come se la caverebbero le conduttrici nei nuovi ruoli? Beh, su Ilary Blasi non si può fare nessun appunto negativo. La sua solarità e il suo sorriso sempre pronto ben si confà a un programma che è caratterizzato da urla e da schiamazzi. Belen, invece, appare troppo ‘poco’ cattiva, troppo buonista per risultare efficace nelle vesti di presentatrice de Le iene (che a volte sono cattive, proprio cattive). Probabilmente l’avvicendamento ci sarà, con che risultati in termini di gradevolezza e di audience si vedrà.

About Giuseppe Briganti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *