Isola dei Famosi, a rischio l’edizione numero 10. Ci sarebbero stati gli stessi concorrenti?

By on aprile 24, 2012

text-align: center”>Isola dei Famosi a rischio

Tutti pensavano che con la dipartita televisiva di Simona Ventura il reality show era spacciato, invece la nona edizione dell’Isola dei Famosi si è rivelata vincente sotto diversi punti di vista: un conduttore capace come Nicola Savino, la preparazione e la verve dell’inviata Vladimir Luxuria e un ottimo cast hanno evidenziato come si possa fare a meno di chi si ritiene insostituibile, nonostante alcuni limiti evidenti: l’ex presentatore di Colorado più volte ha dovuto soccombere davanti alla sua spalla femminile, che spesso e volentieri si è dimostrata molto più in palla di lui e gli ascolti non sono più quelli delle prime edizioni. Ma a parte questo, l’edizione numero 10 pare che proprio non vedrà la luce.

A fornire tale grigia anticipazione è Laura Rio de Il Giornale, la quale ha gli argomenti per parlare di questo aborto televisivo: il direttore generale Lorenza Lei ha messo a punto un piano di risparmio per il 2012 che prevede circa 50 milioni di euro di tagli”. Tra le vittime c’è appunto il reality show di punta di Raidue e naturalmente la cancellazione del talent show di Raiuno The Voice, al quale la tv di Stato credeva molto: Carlo Conti era stato scelto come conduttore e in giuria avrebbero figurato Roby Facchinetti, Gigi D’Alessio, Giusy Ferreri e Mario Biondi. La partenza era fissata per il 5 settembre in 13 puntate, ma i costi esorbitanti hanno fatto pensare alla Lei di sopprimere il programma.

Tornando a Raidue invece, la seconda rete della tv di Stato dovrà accontentarsi del solo talk show del giovedì sera, in partenza in autunno con la conduzione di Giovanni Minoli – sempre che non rispunti Michele Santoro – e sulle serie tv statunitensi, da NCIS – Unità Anticrimine a Criminal Minds, passando per Hawaii Five-O. Peccato davvero, perchè nessun programma di Raidue attualmente era capace di portarsi a casa ogni giovedì circa 4 milioni di telespettatori e la delusione sarà palese negli occhi del presentatore Nicola Savino, il quale aveva espresso il desiderio di candidarsi alla successiva edizione dell’Isola dei Famosi.

isola-dei-famosi-nicola-savino

In particolare, il conduttore a Tv Talk – contenitore del sabato pomeriggio di Raitre nel quale vengono analizzati i programmi televisivi della settimana – commentando il buon esito del reality aveva dichiarato che non si sarebbe potuto escludere una riproposizione dello stesso cast di quest’anno, dal momento che hanno assicurato delle dinamiche interessanti. Un’ipotesi da prendere con le molle – chi vorrebbe riassistere ai litigi tra Guendalina e il Divino Otelma? – ma qualora venisse confermata la news sarebbe una grave perdita per l’offerta di intrattenimento della nostra tv.

About Marcello Filograsso

Studia Giornalismo all'Università degli Studi di Bari e ha esperienza come blogger e addetto stampa di un giovane politico della sua città. Il suo primo amore è la televisione, soprattutto per le serie tv americane come le sitcom "Will & Grace", "Modern Family" e "Tutto in famiglia". Ha la passione per il canto - che sfoga solo al karaoke - e segue con molto interesse i talent show come "X Factor", da quest'anno su Sky. Ama leggere quotidiani, settimanali e libri che parlano di televisione. Il suo modello di critico televisivo è Aldo Grasso. Il suo ambizioso sogno è condurre il Festival di Sanremo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *