Isola dei Famosi, Aida Yespica candidata alla vittoria

By on aprile 3, 2012
Aida Yespica

text-align: justify”>Aida YespicaIl prossimo giovedì 5 aprile andrà in onda la finale dell’Isola dei Famosi su Raidue: l’esperimento della conduzione di Nicola Savino, che si è ritrovato con la “pesante” eredità di Simona Ventura, tutto sommato è riuscito. La partenza in sordina è stata seguita da una costante crescita in termini di ascolti, il gruppo di naufraghi ha saputo catturare l’attenzione e anche l’inviata in Honduras Vladimir Luxuria ha svolto egregiamente il suo ruolo. Ma chi, fra i concorrenti, riuscirà a portarsi a casa il montepremi di duecentomila euro? Secondo i pettegolezzi che corrono lungo le strade del web, la vincitrice sarà Aida Yespica. Che, come vi abbiamo illustrato nei giorni scorsi, pare che percepisca un cachet di ventimila euro a puntata: meritatissimi, non c’è che dire, visto l’alto livello della sua performance e l’indiscusso talento artistico.

La showgirl venezuelana è finita al televoto con Antonella Elia: quest’ultima può vantare un nutrito gruppo di fans e sostenitori, ma da quando è uscita l’amica Nina Moric non ha fatto altro che isolarsi sempre di più dagli altri, e pare difficile credere che un simile atteggiamento possa essere premiato. La Yespica, invece, ha fatto ritorno a Playa Uva dopo le tre settimane trascorse in completa solitudine: tre settimane durante le quali, questo bisogna ammetterlo, si è organizzata e se l’è cavata alla grande.

aida-yespica

Ritrovarsi in mezzo ai compagni, dunque, per lei non è stato il massimo: non era più abituata ai continui screzi e litigi, e ormai abbiamo capito che non li sopporta. O meglio, si impone di sopportarli ma di certo non ci sguazza e non li condivide. Ecco, potrebbe essere questa sua caratteristica a decretarne il trionfo. Perché, per il resto, francamente non vediamo altri motivi. Se sale sul podio, torna in Italia con quasi mezzo milione di euro. Quest’Italia, che per le stelline straniere è davvero meglio dell’America… 

About Nad

9 Comments

  1. MICHELE

    aprile 3, 2012 at 18:59

    CI PRENDETE TUTTI PER IL C….CHI DELLA PRODUZIONE SOSTIENE QUELLA VIPERA MUMMIFICATA DELL’ELIA,NEVROTICA, BRUTTA VECCHIA E CON UNA LINGUA BIFORCUTA………..O FORSE L’AVETE MANDATA LI APPOSTA PERCHE’ CREASSE CASINO.UNA CARIATIDE RINSECCHITA CHE VOMITA VELENO E BILE. VIA A CASA AD INFETTARE L’ARIA DI CASA SUA. State esagerando con l’intelligenza dei vostri ascoltatori. Da parte mia mi auguro che questa sia l’ultima edizione di questo penoso spettacolo.

    • SCHATZELE

      aprile 4, 2012 at 11:09

      Basta non guardare i programmi che non ci aggradano!!!!

  2. Pino

    aprile 3, 2012 at 21:43

    Io spero che vinca Antonella Elia: è l’unica rimasta ad essere autentica, nel bene e nel male. Si è lasciata andare all’istinto primordiale, vero motore di un’esperienza unica come quella, senza troppi infingimenti e calcoli. Ha vissuto l’isola fino alle midolla, è stata croce e dilizia di questa edizione e mi auguro davvero che sia risarcita moralmente dai telespettatori per tutte le volte che è stata etichettata come “pazza” dagli altri naufraghi. Ha fatto molti errori sì, ma almeno ne ha preso coscienza. Non so se il gesto di Manuel che è andato ad abbracciarla le ultime ore sull’isola sia stato sincero (per i sensi di colpa verso una amica che si è sentita tradita, con cui aveva litigato fortemente a causa dei calcoli per designare chi dovesse andare in finale con lui), o se tutto è stato solo il frutto dell’ennesimo calcolo dello stratega dalla erre moscia (sa che avercela contro la serata finale vuol dire anche avere contro il pubblico in studio e buona parte di quello a casa che fa il tifo per lei). Sono comunque certo che però non merita di vincere lui perché si è rivelato un subdolo personaggio, coi tratti tipici dell’italiano medio che ad ogni modo punta a rimanere sempre a galla… Una persona Manuel, dal pensiero inespugnabile, e per questo portato alla doppiezza, al tradimento, una persona troppo sicura di sé e come tutte le persone troppo sicure di sé meriterebbe un bel bagno di umiltà, non di vincere un reality che non lo porterebbe a fare autocritica del suo rapporto con Antonella Elia, se è vero.come è vero che loro sarebbero amici anche fuori dal programma, nella vita. Per quanto riguarda Max invece, non sarebbe nemmeno dovuto arrivare in finale; stasera nel daytime su Raidue ha reiterato l’ennesimo gesto di deferenza nei confronti di Manuel e di calcolo bello e buono: è andato da Antonella Elia solo quando ha visto che lo ha fatto Manuel (anche la penultima volta è stato così!). Non poteva scegliere autonomamente di chiarire con lei, senza aspettare che Manuel facesse da apripista? O temeva che Manuel, il “grande leader”, non avrebbe approvato? Ma Max, uno sviluppo autonomo della personalità ce l’ha? Sull’isola ha preferito bene non mostrarlo. Anche questo è calcolo. Bocciato. Andrea Lehotska non mi stava antipatica e ho perfino fatto il tifo per lei contro Guendalina Tavassi, ma non ha appreso nulla dalla sua esperienza di ex pecora nera tra i naufraghi e questa settimana è venuta fuori come personalità falsa e un po’ cattivella. Ha definito con gli altri Antonella “una matta” per poi andare da lei a chiederle di passare insieme le ultime ore sull’isola perché sennò non ci sarebbe stato lieto fine… Che ipocrisia, lei che ha sostenuto di non credere nei rapporti di amicizia sull’isola. Infine, Aida Yespica, “non mi inquadrate sennò devo parlare anch’io”. A parte che vive in Italia da anni oramai, qualche parola in più non guasterebbe. Ma poi, ha reso più da sola (emergeva una dolcezza di figlia, ma anche di mamma, nonché una intraprendenza nello stare da sola a Cayo Solitario, notevole) che il gruppo in cui si eclissa non perché non abbia nulla da dire (un cervello ce lo avrà no?!) ma perché si trattiene astutamente per evitare di prendere qualsiasi posizione e di scadere ad una parte del pubblico. Quando un eccesso di diplomazia sfocia nell’ignavia e nel calcolo più sfacciato, inevitabilmente perdi comunque una parte di sostenitori che magari avrebbero voluto dicessi qualcosa, condivisibile o meno ma almeno sapere come la pensi. E poi non.mi piacciono quelle che fanno amicizia solo con gli uomini (soprattutto se eterosessuali). È la classica persona che prima guarda l’involucro, e poi se le piace, il contenuto. Per la serie se uno sull’isola fosse bruttino o effemminato scommetto che non ci passerebbe del tempo insieme come con Manuel perché per lei le conoscenze maschili forse sono per lo più finalizzate a capire eventualmente se ci può essere uno sviluppo di altro tipo, altrimenti ti saluto, salvo rarissime eccezioni. Per carità, è una corrente di pensiero molto diffusa anche in Italia che è un paese omofobo, però non mi piace. Per cui valutando tutti (a modo mio per carità) io giovedì farò il tifo per Antonella vincitrice.

    • SCHATZELE

      aprile 4, 2012 at 11:09

      Disamina perfetta, complimenti!!!!!

  3. ana

    aprile 3, 2012 at 22:18

    magari che vinca aida non l antonella che e cattiva e esterica non la soporto

  4. SCHATZELE

    aprile 4, 2012 at 11:04

    Antonella è l’unica persona vera in quella manica di ………..terremotati nel cervello!!!! Chi per mancanza di gnegnero, chi per cattiveria, chi per calcolo chi….. per quello che si è prefisso. Antonella, probabilmente ragazza borderline ma ragazza vera ha fatto un percorso altalenante ma sincero. Non è mai venuta meno alle sue convinzioni ed il vedersi tradita da quel paravento di Casella l’ha scaraventata agl’inferi. Anche per questo tifo per lei. Incrocio le dita e dico: forza Antonellaaaaaaaaaaaaaaaaa.

  5. lucia

    aprile 4, 2012 at 13:51

    non mi piace la yespica!ci saremmo annoiati con una come lei tutta mielosa forza eliaaaa!!!

  6. laura

    aprile 4, 2012 at 14:13

    Sono pienamente d’accordo con i sostenitori di Antonella. Senza di lei ci saremmo annoiati.Aida è solo costruita,Manuel è falso,Andrea opportunista e Max….. beh! talmente stupido e pecorone che fa quasi tenerezza!

  7. Pasquale

    aprile 15, 2012 at 07:49

    Veramente bella e formosa!Complimenti.Lino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *