Lo strano orientamento sessuale di Antonella Elia

By on aprile 21, 2012
Antonella Elia, vincitrice dell'Isola dei Famosi 9

text-align: center”>Antonella Elia, vincitrice dell'Isola dei Famosi 9

Antonella Elia è uno di quei personaggi che fa parlare di sé, ma in maniera diversa da quanto accade in genere nel mondo dello spettacolo. In un ambiente in cui spesso fanno notizia urla e litigi, Antonella Elia ha saputo conquistare il pubblico con un comportamento sì eccentrico, ma anche votato – come ama ripetere lei stessa – ‘all’amore’ e all’armonia.

Antonella Elia fa molto parlare di sé anche per motivi strettamente privati, come il suo orientamento sessuale. Molto spesso i media gossippari speculano sull’omosessualità di questo o quel personaggio famoso (Marco Carta è uno di questi bersagli), ma molto di rado sono arrivate conferme. L’ultima, che è anche quella che ha suscitato più scalpore, è quella di Tiziano Ferro, protagonista di outing come forse non se ne sono mai visti nella storia del jetset italiano.

Antonella Elia ha parlato del suo orientamento sessuale. Lo ha fatto nel corso di un’intervista recente rilasciata al magazine Visto. Lo ha fatto, come era lecito aspettarselo, a modo suo: con frasi sibilline, che si prestano a mille interpretazioni. In particolare una frase può voler dire tutto come può voler dire niente.  Di mezzo c’è un po’ di tutto: lesbismo velato, amori platonici e così via.

Antonella Elia

In buona sostanza, ecco cosa ha dichiarato Antonella Elia: “Le donne mi piacciono moltissimo, ma non ho mai avuto rapporti fisici con loro, nemmeno un bacio. Vivo invece un rapporto platonico con un uomo impegnato in missione in Kenya. Il suo nome è Andrea e spero di rivederlo presto”. Cosa vuol dire? Il verbo ‘piacere’ non è inteso solo in senso amoroso, ovvio, ma visto il contesto è lecito pensare che il termine si riferisca proprio a quella sfera in particolare. Una cosa è sicura: se amore per l’universo femminile c’è, questo è privo di ogni riferimento al sesso e al ‘lato carnale’ di un rapporto.

About Giuseppe Briganti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *