Marysthell Polanco chiedeva case e programmi a Silvio: ”Amore, voglio fare il Bagaglino”

By on aprile 25, 2012

text-align: center”>Intercettazioni Berlusconi e Maysthell Polanco

Continua la pubblicazione sul sito di Repubblica delle intercettazioni telefoniche acquisite agli atti del processo Ruby, che vede imputato Silvio Berlusconi per concussione e prostituzione minorile. Il primo gruppo di telefonate pubblicate sul sito riguardavano la giovane marocchina Karima El Marough, meglio nota come Ruby Rubacuori, la minorenne che frequentava le residenze di Silvio fino alla fine del 2010 e che il Premier fece rilasciare dalla Questura di Milano spacciandola per nipote del capo di stato egiziano Mubarak. La ragazza raccontava al telefono alle amiche i regali di Papi Silvio (una paghetta settimanale di 47mila euro) e la preoccupazione per lo scnadalo sessuale che vedeva coinvolto il Premier, mista allo stupore alla lusinga per essere finita sulle copertine dei giornali di tutto il mondo. Poi lo stesso sito ha pubblicato le telefonate di Nicole Minetti, ex igienista dentale del Cavaliere e valletta di Colorado, oggi consigliera regionale della Lombradia, che “briffava” le colleghe sulle feste di Arcore, spiegando loro cosa avrebbero visto alle cene a casa del Premier. L’ultima delle ragazze di Berlusconi in ordine di tempo ad essere finita su Repubblica.it con l’audio delle proprie intercettazioni è la valletta Marysthell Garcia Polanco, quella che forse ha preoccupato di più il Cavaliere, visti i rapporti con il fidanzato spacciatore (nell’agosto del 2010 vennero trovati in casa sua 12 chili di cocaina, ndr).

Nelle conversazioni pubblicate si sente la ragazza al telefono con Berlusconi, apostrofato con il solito “amore“, chiedere insistentemente una mano per la sua carriera televisiva, ma anche una casa al complesso dell’Olgettina per lei e la figlioletta. Il Cavaliere si mostra disponibile e premuroso, fa da agente dello spettacolo e pure da agente immobiliare: in cambio, ovviamente, della compagnai della bella dominicana alle sue feste ad Arcore. In una intercettazione si sente Marysthell chiedere una parte nello spettacolo del Bagaglino: “Ciao, amore” esordisce la Polanco, che parla al Cav. della sua esperienza a Colorado e delle colleghe vallette (suscitando i suoi apprezzamenti). Poi va dritta al sodo: “E’ vero che rifate il Bagaglino?“, e Silvio: “Non so… Sei interessata?“. La ragazza comincia a descrivere le sue doti di showgirl e l’esperienza acquisita sul palco, tanto che il Cavaliere promette di darsi da fare, informandosi su quando si rivedranno: “Chiamo subito il Bagaglino e ti so dire (…) domenica sera sei libera?”. In un’altra conversazione Marysthell insiste sul Bagaglino e si assicura che Silvio interceda per lei presso Pingitore: “Ho sognato che ti ricordavi di quelle cose con Pingitore…“. “Assolutamente… Va bene“, la rassicura lui.

marysthelle-garcia-polanco

Ma la carriera non è l’unico chido fisso della Polanco: ormai in confidenza con Silvio, la ragazza avanza la richesta di uno degli appartamenti al complesso residenziale “Olgettina“, di quelli con due stanze, una per lei e una per la sua bambina. Un appartamento più grande di quello in cui vive al momento (pagato da Silvio), che però sembra già essere destinato alle gemelle De Vivo, che vorrebbero occuparlo per portarci anche la madre. E nonostante le sorelle partenopee fossero agguerite, Marysthell riesce a strappare a Silvio la promessa di ottenere la casa: “Tu hai la precedenza… Dillo a Nicole…Prendila tu, l’avevo promessa a te” dice il presidente del Consiglio. In un’altra intercettazione Marysthell raguaglia il Capo sulla serata che sta organizzando per lui: “Non puoi dirmi con chi vieni?” chiede curioso Berlusconi. E la ragazza dice che sarà ad Arcore con almeno cinque amiche. “Eh la Madonna…” commenta eccitato lui, chiedendo ancora: “Fate un balletto stasera, o no?“. Ovviamente Marysthell conferma, ma imperterrita nella sua rincorsa del successo, continua a pensare ai suoi affari: “Posso venire prima, a vedere con te Colorado?“. D’altronde quello che le interessa sono i soldi e la carriera: e Silvio Berlusconi si lascia spennare come l’ultimo dei polli.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *