Matthew Perry protagonista di “Go On” per la Nbc: la star di Friends torna sul piccolo schermo

By on aprile 24, 2012
Matthew Perry

text-align: center”>Matthew Perry protagonista di Go on per la tv americana

Per i telespettatori affezionati allo storica sit-com Friends, lui rimarrà sempre il volto del mitico Chandler Bing: buffo, dall’ironia pungente, il più sagace e talentuoso degli “amici” di Manhattan. Ma Matthew Perry tornerà in tv con una nuova serie, dopo i flop di Mr Sunshine, voluto dalla Abc ma sospeso dopo pochi mesi per gli ascolti fallimentari, e di Studio 60 on the Sunset Strip, chiuso dopo la prima stagione. L’attore sarà protagonista della dark comedy Go On, tredici episodi sceneggiati da uno dei produttori esecutivi di Friends, Scott Silveri. Questa nuova serie comica, ordinata dalla Nbc (la rete che ospitò le dieci stagioni di Friends), racconta le vicende di un cronista sportivo,  l’irriverente Ryan King (Matthew Perry, appunto), che costretto ad affrontare un grave lutto trova sollievo grazie alla terapia di gruppo. Qui incontrerà la bella Anne (Julie White), ancora ferma nella terapia alla “fase rabbia” del dolore.

Nel cast insieme a Perry (che nel progetto figura pure come produttore) ci sono anche Laura Benanti (interpreta la responsabile del gruppo di terapia), Bill Cobbs, Allison Miller (è l’assistente del protagonista), Khary Payton e Sizy Nakamura. Il pilot, diretto da Todd Holland, debutterà il prossimo anno sui piccoli schermi americani. Semplice nostalgia del più grande classico di tutti i tempi in fatto di sit-com o bella novità in vista? Quel che è certo è che per Matthew Perry questa potrebbe essere l’occasione del grande ritorno sugli schermi da protagonista, dopo il bel cameo in The Good Wife, la pluripremiata serie della CBS trasmessa anche in Italia, su Rai2, dove interpretava l’affascinante avvocato Mike.

friends-2

Il nuovo format nella Nbc pare sia stato scelto dall’artista tra diversi pilot interessanti che gli erano stati proposti: Scott ha scritto una sceneggiatura divertente e molto toccanteha dichiarato l’attore, manifestando tutto il suo entusiasmo per il progettosono molto eccitato di lavorare nuovamente con lui“. Una bella occasione per Perry, che potrà così dimostrare ai suoi fan di essere completamente guarito: solo lo scorso anno, infatti, l’attore rientrava per l’ennesima volta in riabilitazione, per curare la dipendenza da alcol e farmaci che si trascina sin dai tempo di Friends. E in quella occasione, con la solita vena ironica, aveva invitato i fan a divertirsi a prendersi gioco di lui in rete, in attesa di una guarigione definitiva che oggi sembra finalmente realizzata.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *