Modern Family, stasera alle 22.45 su Fox torna una delle migliori sitcom degli ultimi anni

By on aprile 2, 2012

text-align: center”> Torna Modern Family

Sul canale 111 di Sky – pacchetto Intrattenimento – torna stasera alle 22.45 la situation comedy più premiata (e divertente) degli ultimi anni, Modern Family, con la sua terza stagione: squadra che vince non si cambia, nè tantomeno la formula, che rimarrà caratterizzata dall’utilizzo della tecnica del mockumentary – il finto documentario, un po’ trascurato nella scorsa edizione ma sempre in vigore – e ruotante intorno alle vicende di tre nuclei familiari bislacchi, di cui il patriarca è l’anziano capofamiglia Jay, interpretato da Ed O’ Neal.

Ancora una volta dunque, spazio alle divertenti peripezie di Claire – la bella Julie Bowen – e suo marito Phil – l’attore Ty Burrell – i quali sono alle prese con tre figli esuberanti come le antipatiche ma divertenti Haley e Alex, oltre al piccolo Luke, il cocco di casa che regala sempre momenti indimenticabili di spasso. Per Haley questa stagione vedrà il suo approdo al college, per Alex è giunto il tempo del primo bacio, mentre Luke non troverà occasione per far impazzire i suoi genitori con i suoi ragionamenti poco adulti e naturalmente molto in linea con quelli di un bambino. Inoltre, i due attori che interpretano mamma e papà hanno vinto un Emmy Awards come migliore coppia non protagonista in una sitcom.

Ma Modern Family è modern appunto per la presenza della coppia gay costituita dagli ottimi Mitchell – il rossiccio Jessie Tyler Ferguson – e Cameron – il corpulento Eric Stonestreet – genitori adottivi della piccola Lily: l’adozione da parte di una coppia omosessuale compare anche in Brothers and sisters, ma in tale contesto il tema viene affrontato in maniera intelligente, brillante e senza fronzoli: i due appaiono agli occhi di tutti come persone normali, l’uno innamorato dell’altro, con tutti i problemi tipici di una coppia qualunque. Chissà se in Italia si arriverà mai a un livello del genere.

eric-stonestreet

I due mariti tuttavia questa volta decidono di allargare la famiglia, tant’è vero che in queste puntate vedremo l’ingresso di un maschietto. Non potevano mancare nemmeno i continui litigi tra la bellissima Gloria, interpretata da Sofia Vergara, e l’attempato Jay: per fortuna ci pensa spesso il piccolo Manny a rimettere le cose a posto, dimostrando una maturità che il più delle volte non appartiene agli adulti di questo telefilm. Una sitcom leggera e divertente che dimostra un gran lavoro autorale e la bravura di un cast che sta chiedendo per l’anno prossimo la rinegoziazione del contratto: dieci milioni di telespettatori a puntata sono un’ottima giustificazione.

About Marcello Filograsso

Studia Giornalismo all'Università degli Studi di Bari e ha esperienza come blogger e addetto stampa di un giovane politico della sua città. Il suo primo amore è la televisione, soprattutto per le serie tv americane come le sitcom "Will & Grace", "Modern Family" e "Tutto in famiglia". Ha la passione per il canto - che sfoga solo al karaoke - e segue con molto interesse i talent show come "X Factor", da quest'anno su Sky. Ama leggere quotidiani, settimanali e libri che parlano di televisione. Il suo modello di critico televisivo è Aldo Grasso. Il suo ambizioso sogno è condurre il Festival di Sanremo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *