“Nero Wolfe”: Pietro Sermonti è il fedele assistente Archie Goodwin

By on aprile 6, 2012
sermonti pannofino luotto nero wolfe

text-align: center”>sermonti pannofino luotto nero wolfe

La prima puntata della serie tv ispirata al personaggio dei romanzi dello scrittore Rex Stout, Nero Wolfediretta da Riccardo Donne e trasmessa su Rai Uno ieri sera – ha ottenuto un buon esordio, raccogliendo 4.144.000 telespettatori e il 16,09% di share. Nel cast Francesco Pannofino (Nero Wolfe), Pietro Sermonti (Archie Goodwin), Giulia Bevilacqua (Rosa Petrini), Andy Luotto (Nanni Laghi), Marcello Mazzarella (Commissario Graziani), Michele La Ginestra (Spartaco Lanzetta), Roberto Nobile (Colonnello Corsini) e Davide Paganini (Maresciallo Bordon). L’assistente dell’investigatore dal carattere bizzarro e alquanto scontroso, Archie Goodwin, diventa un elemento fondamentale per lo svolgimento della trama. E’ un personaggio che in qualche modo ricorda il dottor John H. Watson dei romanzi sulle avventure dell’investigatore Sherlock Holmes creato dalla penna di Arthur Conan Doyle, anche se più intuitivo e affascinante. A interpretarlo in questa trasposizione televisiva di Casanova Multimedia e Rai Fiction è Pietro Sermonti, un volto noto per chi segue le serie e le fiction più famose della tv. Nato a Roma nel 1971, il suo sogno era quello di diventare calciatore. Alcuni problemi fisici però lo costringono ad abbandonare le giovanili della Juventus e a intraprendere gli studi di regia e recitazione in Italia e negli Stati Uniti.

pietro-sermonti-in-nero-wolfe

Le sue prime apparizioni in qualità di attore avvengono in teatro nel 1995: Re cervo di Carlo Gozzi, regia di Valerio Binasco, Lungo pranzo di Natale di Thornton Wilder, e La scuola delle mogli di Molière, entrambi diretti da Cristina Pezzoli. Poi è nel cast di Quer pasticciaccio brutto de via Merulana, regia di Luca Ronconi, e diventa il protagonista di Tutto a posto e Piccole anime, diretti da Giacomo Ciarrapico. Grazie a questo regista avviene il suo esordio al cinema con il film opera prima Piccole anime del 1998. Torna poi a teatro con Natalia di Valerio Binasco, Il pergolato di tigli di Sara Bertelà e Il gabbiano di Anton Cechov, diretto da Valerio Binasco. Dopo essere comparso in alcuni cortometraggi, ne dirige uno nel 2001 dal titolo Maria. Partecipa poi alla serie tv Carabinieri, diretta da Raffaele Mertes, mentre nel 2003 debutta su Rai Uno come protagonista della miniserie televisiva Un posto tranquillo di Luca Manfredi. Poi compare anche nella serie Elisa di Rivombrosa di Cinzia TH Torrini. Ma il ruolo più importante lo ottiene probabilmente nella terza stagione di Un medico in famiglia in cui interpreta Guido Zanin, protagonista fino a tutta la quarta stagione. Tra il 2003 e il 2004 conduce il reality show di Rai Tre Super senior. Torna quindi nei panni dell’attore nelle miniserie Il mistero di Julie e La moglie cinese. Nel 2006 gira la sit-com Radio sex, trasmessa su Alice Home TV e poi su Sky Show. Si tratta del primo prodotto del genere a essere trasmesso in Italia via internet. Negli anni successivi lo troviamo ancora a teatro e al cinema con il film SoloMetro di Marco Cucurnia, Sweet sweet Marja e Roulette. Dal 2006 è protagonista della sit-com Boris, diretta da Luca Vendruscolo. Sul grande schermo lo ritroviamo nei film Amore, bugie e calcetto di Luca Lucini e Sleepless di Maddalena De Panfilis. Negli ultimi tre anni è comparso nel film tv Un amore di strega di Angelo Longoni, ma soprattutto nella sesta stagione della serie Un medico in famiglia. Dal 2011 ha una relazione con l’attrice e cantante Margherita Vicario.

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.

One Comment

  1. genny

    aprile 7, 2012 at 12:57

    Avete visto il 16 Maggio su Sky parte la nuova stagione di Spartacus.Per chi fosse intessato ecco il trailer: http://youtu.be/nZB3VosDO4g

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *