Nicole Kidman sarà Grace Kelly

By on aprile 7, 2012

nicole kidman sarà grace kellyEntrambe bionde, entrambe bellissime. Due “angeli” che hanno sedotto frotte di uomini. Di chi parliamo? Di Nicole Kidman e Grace Kelly, ovviamente, due nomi che, in questi giorni, vengono messi spesso vicini per una notizia che farà sussultare i fan di entrambe. Pare che, infatti, la diva di Hollywood vestirà i panni della Principessa di Monaco. Era da tempo che si parlava della possibilità di girare un biopic sulla vita dell’amatissima Grace, mai dimenticata dai monegaschi, ma neppure dagli ammiratori sparsi in tutto il mondo. Non si tratterà propriamente di una biografia, ma la storia sarà incentrata sul 1962 e sulla crisi economica e politica e lo scontro tra Monaco e la Francia.

Si dice che Nicole stesse dietro a questo ruolo da un bel po’ e che sia attualmente in trattativa con il regista francese Olivier Dahan, che già diresse Marion Cotillard nella sua interpretazione di Edith Piaf in “La Vie en Rose” del 2007, che le valse l’Oscar. Il contratto ancora non è stato firmato, come raccontano “Variety” e “The Hollywood Report”, ma ci siamo quasi! In tanti sottolineano le somiglianze fisiche tra le due splendide donne: pelle di alabastro, chiome dorate ma, soprattutto, tanta classe. La sceneggiatura della pellicola sarà di Arash Amel e pare si tratti di un quasi capolavoro, ma la sfortuna vuole che fosse stata inserita nella “blacklist 2011” delle sceneggiature più interessanti del momento, ma anche più sottovalutate.

I fan attendono trepidanti questa nuova prova della Kidman, amatissima in Europa e soprattutto nel nostro paese (non a caso sceglie spesso di presenziare ad eventi legati al Made in Italy). Sebbene, ultimamente, l’attrice sia stata accusata di aver fatto un ricorso eccessivo al botox, che le avrebbe tolto gran parte della sua espressività, regalandole un aspetto da bambola di plastica, Nicole resta comunque una delle attrici più di talento della sua generazione e saprà rendere al meglio la grazia di Grace Kelly. Il film si dovrebbe intitolare proprio “Grace di Monaco”. Non dimentichiamo che la Principessa abbandonò la carriera di attrice proprio per sposare il Principe Ranieri III di Monaco e che, negli anni Cinquanta, fu musa prediletta di Alfred Hitchcock, che la soprannominò “ghiaccio bollente” e che la diresse in pellicole come “Il delitto perfetto”, “La finestra sul cortile” e “Caccia al ladro”.

About Elettra Di Nari

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *