Nicole Minetti e Silvio Berlusconi: dalle nuove intercettazioni emerge il vero rapporto tra i due

By on aprile 25, 2012
Nicole Minetti, i vecchi tempi

text-align: center”>Nicole Minetti, i vecchi tempi

Silvio Berlusconi è uscito dalla scena politica (anche se non completamente) a novembre, quando il suo governo ha fatto spazio a Monti e al suo ‘tecnico’ entourage. Silvio Berlusconi, però, non è uscito dalla scena giudiziaria. Tutt’altro, il caso Ruby tiene ancora banco, grazie alle dichiarazioni dell’ex premier che tutto fanno tranne gettare acqua sul fuoco (insomma, fanno più danni che altro). A impedire l’oblio alla spinosa questione, però, è anche la diffusione di nuove intercettazioni che coinvolgono Nicole Minetti e le ragazze che, secondo le accuse, accompagnavano Berlusconi e i suoi amici durante le ormai celeberrime feste.

Quello che emerge dalle intercettazioni, ora con maggior forza rispetto alle precedenti, è il ruolo di Nicol Minetti come ‘coach’ delle ragazze invitate alle feste. Era lei a illustrare alle ospiti il loro ruolo, era sempre lei a presentare il tenore delle serate e a consigliarle sugli atteggiamenti da tenere. Atteggiamenti che, come tutti sanno, si discostano da quelli che in genere ci si aspettano fa feste dove si mangia, si beve, si chiacchiera e così via. Il tratto saliente della questione è la spudorata descrizione di quel che succedeva ‘là dentro’. In particolare, i termini usati lasciano ben poco all’immaginazione e, in ultima istanza, non possono essere travisabili.

Nicole Minetti

Ecco come si rivolgeva Nicole Minetti a una delle future ospiti di casa Berlusconi: “Ti volevo un attimo briffare, giusto che non ti prendi male perché ne vedi di ogni è la disperation più totale. Fidati di me, punta sul francese che lui sbrocca”. Per non parlare poi delle descrizioni ‘accurate’ del tipo di ‘signore’ che la sventurata avrebbe trovato qualche ora più tardi (clicca qui per i particolari).

Dalle intercettazioni emerge palese anche il rapporto personale tra Nicole Minetti e Silvio Berlusconi. L’ex showgirl, ora consigliere regionale della Lombardia, si rivolgeva al presidente del Pdl con epiteti quali “amore, amorino” etc, e chiudeva la chiamata sempre con un “bacio”.

About Giuseppe Briganti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *