Robinson, anticipazioni della puntata del 27 aprile: tagli alla spesa pubblica e l’esplosione dell’antipolitica

By on aprile 27, 2012

text-align: center”>Robinson alle 21.05 su Rai3

La crisi economica logora sempre di più i conti pubblici e le famiglie italiane. Lo spread è tornato a risalire e i partiti sono alle prese con le difficoltà interne. Dopo il “Salva Italia”  che ha puntato tutto sul rigore ora inizia una nuova fase. Monti si gioca tutto, o riesce a svoltare puntando soprattutto sulla crescita o l’Italia rischia davvero. Dopo la polemica scoppiata ieri sull’ acquisto di nuove macchine blu, il governo Monti prova a tagliare la spesa pubblica. Impresa non semplice ma in questo momento necessaria. Il carrozzone statale macina sempre più soldi e finisce per far aumentare l’ondata di antipolitica sempre più diffusa. La puntata di questa sera di Robinson si concentra su questo. Dopo l’intervista di venerdì scorso a Beppe Grillo si riflette sui dati elettorali che vedono il partito dell’astensione crescere sempre più. La crisi economica sta fomentando in Europa i movimenti di estrema destra. Il dato più significativo in questo senso è arrivato nei giorni scorsi dal primo turno delle elezioni francesi, dove Marine Le Pen ha ottenuto il 18% dei voti. Alle 21.05 su Rai3 Luisella Costamagna discuterà di tutto questo con i suoi ospiti. In studio Don Andrea Gallo, fondatore e animatore della Comunità San Benedetto al porto di Genova, il politologo Giovanni Sartori, l’on. del Pdl Guido Crosetto.

antonio-cornacchione-comico-satira

Uno spazio sarà poi dedicato a Giampiero Mughini, giornalista e scrittore e all’attore teatrale e drammaturgo Moni Ovadia. Anche in questa puntata la Costamagna sarà affiancata da Antonio Cornacchione e dallo scrittore Flavio Soriga che sarà in collegamento dalla sede della Confartigianato di Treviso. La parte satirica sarà come sempre affidata ai video della Sora Cesira, alle battute pungenti di Spinoza.it e ai “blob” di Blob. Il programma partito con il 3% a metà percorso è arrivato a sfiorare il 6%. Secondo voi Robinson, orfano di Daria Bignardi e delle Invasioni Barbariche, crescerà negli ascolti?

About Giuseppe Candela

Nato a Nocera Inferiore(Sa) si è laureato in Scienze della Comunicazione con una tesi sulla comunicazione politica dal titolo “Pop o Papi? Vizi privati e pubbliche virtù. L’assenza-essenza dei media”. Si sta specializzando nell’ambito televisivo. Appassionato di calcio, di politica e soprattutto del piccolo schermo, ha collaborato e collabora con tv e giornali locali. Da settembre 2009 è opinionista a “Domenica in L’Arena” su Raiuno. Ha scritto e condotto eventi che hanno avuto risonanza nazionale. Guarda con occhio critico la televisione senza nessun pregiudizio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *