Roma – Napoli: doppia sfida per Champions e terzo posto. Diretta tv e possibili formazioni

By on aprile 28, 2012
roma-napoli

text-align: justify”>roma-napoliÈ una sfida dal sapore di Champions quella che si terrà stasera all’Olimpico tra Roma e Napoli. La lotta per l’Europa si fa serrata vista anche la concomitanza della sfida tra Lazio e Udinese.

Il Napoli si trova già in ritiro di preparazione all’incontro. Un incontro che però vedrà escluso Hugo Campagnaro, bloccata da una forte contrattura muscolare alla coscia. Dal canto suo, la Roma, sa di giocarsi il tutto per tutto e arriva in campo con un bagaglio di esperienze non troppo positive: due sconfitte consecutive e un inizio di contestazione da parte della tifoseria. Una sconfitta sarebbe l’ultimo chiodo della bara per la Roma, inversamente una vittoria dei biancocelesti potrebbe lanciarli molto in alto.

Anche a Trigoria è cominciata la preparazione. Una seduta, quella di ieri, abbastanza “leggera”. Partitella, passaggi e conclusioni in porta dall’effetto defaticante. Applausi per Totti, De Rossi e Curci. Fischi per Osvaldo, Angel e Kjaer. Quanto a Burdisso, l’esame clinico ha evidenziato una buon recupero muscolare. Nonostante siano passati solo cinque mesi dall’operazione al ginocchio, il calciatore potrebbe rimettersi in campo tra poco più di un mese.

diretta

Le possibili formazioni vedono la Roma schierare un 4-3-1-2 con Stekelenburg, Kjaer, Hainze, Angel, Greco, Gago, Marquinho, Pjanic, Borini e Totti. In panchina Curci, Rosi, Viviani, Perrotta, Simplicio, Piscitella e Bojan. Il Napoli, dal canto suo risponderebbe con un 3-5-2. In campo De Sanctis,  Fernandez, Cannavaro, Aronica, Maggio, Dzemaili, Inler, Gargano, Zuniga,  Hamsik e Cavani. Panchina d’eccellenza con Lavezzi, Vargas, Pandev, Dossena, Britos, Colombo e Fldeleff. Ad arbitrare Rizzoli di Bologna.

L’appuntamento con lo sfidone doppio (Champions e terzo posto) è per stasera.

About Simone Rausi

Quando nacque a Catania nel 1986, Pippo Baudo urlò “Fantastico!”. Già, la settima edizione era in onda su Raiuno in quel momento. Ha divorato decenni di fiction e programmi tv prima di laurearsi in Scienze della comunicazione. Ha fatto lo speaker, il giornalista, il blogger e attualmente è copywriter presso un’agenzia di pubblicità (ma sua nonna dice in giro che fa il copriwater). Ha scritto un romanzo sui carciofi ma non ne mangia uno da anni. Lo trovate su tutti i social network del mondo… o davanti qualche schermo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *