Sky Uno, Paolo Rossi ritorna con le “Confessioni di un cabarettista di M.”

By on aprile 23, 2012
foto paolo rossi

text-align: justify”>foto paolo rossiHa raggiunto la vetta del successo nella seconda metà degli Anni Novanta, bastava che comparisse davanti alle telecamere perché gli italiani – o almeno una gran parte – decidessero di posare il telecomando. Poi s’è messo nell’ombra, è andato e venuto, limitandosi a qualche ospitata e preferendo concentrarsi sull’attività teatrale. O forse non è stata una sua scelta, forse è andata così e basta. In ogni caso, il folletto della comicità italiana sta per tornare. Paolo Rossi sta per sgranare di nuovo gli occhi azzurri e strappare risate con quella sua lingua biforcuta e l’aria da clown malconcio. Ad ospitarlo sarà Sky Uno (canale 109), il nuovo programma si chiama Confessioni di un cabarettista di M. con sottotitolo Esercizi spirituali di rifondazione umoristica.

Quel “rifondazione” la dice lunga, certa. Ed è forte la curiosità di scoprire come Rossi, muovendosi in una sorta di circo preso in prestito dalle fiabe e proiettato in un futuro paradossale, abbia cambiato il proprio stile. In quale modo si sia adeguato a quest’Italia che, rispetto ai suoi tempi d’oro, ha una faccia decisamente più sbattuta. Il programma andrà in onda il 24 e 31 maggio e il 7 giugno alle 21.10, nasce da un’idea dello stesso Paolo Rossi e di Giampiero Solari (che ha firmato i principali spettacoli teatrali di Rossi tra il 1988 e il 2000 e fatto parte del gruppo autorale del celebre Su la testa), che sono anche autori insieme a Stefano Dongetti, Alessandro Mizzi, Riccardo Piferi e Emanuele Dell’Aquila. La regia è di Luigi Antonini.

foto-paolo-rossi

Ancora mancano chiare anticipazioni, ma di certo Rossi si cimenterà con monologhi comici e poetici, sempre finalizzati a innescare una provocazione e vedere come il pubblico possa reagire. E badate bene: non si parlerà del presente, ma del passato e del futuro. E’ bene aspettarsi arguti giochi di parole a metafore messe a segno con una sapiente dose di sarcasmo, dunque. E’ bene mettere anche in conto qualche sorpresina, perché gli occhi azzurri di Rossi non hanno mai avuto nulla di scontato.

About Nad

2 Comments

  1. uras

    aprile 24, 2012 at 14:03

    E’ la notizia che aspettavo da tempo! Non vedo l’ora! Su youtube ho trovato anche il video promo dello spettacolo, eccolo: http://www.youtube.com/watch?v=4U2tHecdS5o

  2. christian

    maggio 23, 2012 at 13:46

    ci siamo! domani comincia!
    e chi se lo perde?
    anticipazioni dal backstage
    http://youtu.be/y2r5QN2JLQc

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *