Tgcom: Sabrina vita da strega diventa un film. La Sony prepara un colossal alla Spiderman

By on aprile 14, 2012
sabrina vita da strega

text-align: justify”>sabrina vita da stregaPotrai anche avere 30 anni suonati e chiamarti Melissa, ma se sei stata la protagonista di un telefilm cult negli anni ’90, tutti ti chiameranno Sabrina e ti tratteranno da teenager. Chiedetelo a Melissa Joan Hart, protagonista del telefilm “Sabrina vita da strega” andato in onda su Italia Uno dal 1998 al 2003. Il sottoscritto si è divorato ogni singolo episodio della serie e ha perfino rivisto le recenti repliche trasmesse da Raitre in fascia preserale. Ammettetelo, anche voi consideravate la serie come una delle migliori situation comedy di sempre e anche voi, alla visione delle recenti repliche, avete sentito quell’odore di naftalina e quel sapore…di vecchio. No? Beh, poco importa, quel che conta è che Sabrina sta per subire una bella rispolverata…

Se è vero che certi attori non riescono più a sopportare il personaggio interpretato per anni e altrettanto vero che molti altri ci costruiscono sopra una carriera. Secondo quanto riportato da Deadline.com e, successivamente, da Tgcom, la Sony Picture avrebbe in mente di realizzare un film per il cinema sulla popolare streghetta teenager. Non si tratta di un semplice progetto su carta ma di una vera produzione già messa in cantiere e finanziata da Don Murphy e Susan Montford. Sul grande schermo torneranno tutti da Melissa Joan Hart alle zie Hilda (Caroline Rhea) e Zelda (Beth Broderick). Ci sarà perfino Salem, ma con un ruolo un “pò diverso”…

melissa-joan-hart

Il fedele gatto nero di Sabrina sarà un principe vittima di un incantesimo e non un criminale trasformato in felino, ma questa non sarà l’unica novita. La Sony Picture vorrebbe realizzare una pellicola tra la commedia e l’action movie in stile Spiderman. La storia sarà sempre quella della ragazzina che scopre di possedere dei poteri magici ma il tutto sarà condito da inseguimenti, esplosioni, lampi e saette. Verrebbe da pensare che gli effetti speciali più costosi saranno quelli riservati a Sabrina e alle zie. Immaginate quanto Photoshop ci vorrà per evitare a Hilda e a Zelda l’aspetto di nonne e per ridonare a Melissa Joan Hart quello da ragazzina. Due codine non basteranno di certo…

About Simone Rausi

Quando nacque a Catania nel 1986, Pippo Baudo urlò “Fantastico!”. Già, la settima edizione era in onda su Raiuno in quel momento. Ha divorato decenni di fiction e programmi tv prima di laurearsi in Scienze della comunicazione. Ha fatto lo speaker, il giornalista, il blogger e attualmente è copywriter presso un’agenzia di pubblicità (ma sua nonna dice in giro che fa il copriwater). Ha scritto un romanzo sui carciofi ma non ne mangia uno da anni. Lo trovate su tutti i social network del mondo… o davanti qualche schermo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *