Titanic: Alessandra Mastronardi ha trovato l’amore sul set (di nuovo)

By on aprile 30, 2012

foto alessandra mastronardiIn principio, cioè nel 2008, ci fu Vinicio Marchioni. Il set era quello della fiction Romanzo Criminale, Alessandra Mastronardi ha posato lo sguardo sul collega e voilà, ecco accesa la scintilla. Dopo un annetto è finita perché “siamo caduti – ha raccontato lei – in una crisi senza via d’uscita. Le nostre vite hanno imboccato strade diverse, ci sono state incomprensioni forti: alla fine non ci siamo più presi”. Poi è arrivata la miniserie di RaiUno Sotto il cielo di Roma, e il fortunato è stato – correva la fine dell’anno 2009 – Marco Foschi. I paparazzati hanno beccato lui ela Mastronardi mentre scambiavano coccole durante una passeggiata e “non potevamo continuare a nasconderci”, ha dichiarato l’Eva dei Cesaroni.

Adesso tocca a Liam, attore inglese. Alessandra l’ha incontrato durante le riprese della fiction Titanic – Nascita di una leggenda, basata sulla costruzione del celebre transatlantico, e non ha resistito: “È vero, sono innamorata – ha dichiarato l’attrice napoletana al settimanale Gente – Lui è un attore e un artista inglese, si chiama Liam. Ci siamo conosciuti durante la lavorazione di questo film girato tra Belgrado e Dublino. Per ora ci vediamo un po’ a Londra e un po’ a Roma”. Ora. C’è un Liam nel cast della fiction ed è Cunningham, classe 1961. Un bel po’ più grandicello della Mastronardi, insomma. Ma non è detto che sia lui.

Di certo, invece, davanti alla cinepresa questa ragazza è “pericolosa”. Diciamo che non si tira affatto indietro, se prova un’attrazione per il collega di turno. Attrazioni che finora si sono trasformati in rapporti seri, sia pur poco duraturi: Marchioni e Foschi “sono stati due grandi amori – spiega la fanciulla partenopea – che poi sono finiti. Anche per scaramanzia non vorrei parlare troppo di questa storia, sulla quale investo molto. Posso dire però che l’amore a distanza è molto faticoso”. Investe molto nel senso che compra tanti biglietti di aereo? Questo punto è poco chiaro. Una cosa, invece, è ormai lampante: la Mastronardi piace. E la Mastronardi, quando una relazione arriva al capolinea, di certo non ne fa un dramma. Perché sa che le strade del cuore sono infinite, no?

About Nad

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *