“Titanic – Nascita di una leggenda”: anticipazioni della seconda puntata in onda stasera

By on aprile 29, 2012
foto fiction titanic nascita di una leggenda

text-align: center”>foto fiction titanic nascita di una leggenda

Secondo appuntamento con la serie tv internazionale Titanic – Nascita di una leggenda, realizzata dal regista Ciaran Donnelly e interpretata tra gli altri dagli attori Alessandra Mastronardi (Sofia Silvestri), Kevin Zegers (Mark Muir), Derek Jacobi (Lord Pirrie)Massimo Ghini (Pietro Silvestri), Valentina Corti (Violetta Silvestri), Edoardo Leo (Andrea Valle) e Chris Noth (JP Morgan). Dopo aver conosciuto i personaggi della fiction nella prima puntata abbiamo visto crescere l’attrazione tra l’affascinante ingegnere e l’emigrata copista italiana, sullo sfondo di una fervente rivoluzione con protagonisti gli operai della fabbrica Harland & Wolff, stanchi delle pessime condizioni di lavoro in cui versano. Se da una parte il nostro Muir appoggia queste idee così come la sua amata e si rende conto che i materiali con cui si sta costruendo il transatlantico Titanic sono scadenti, dall’altra è pur sempre un impiegato sul quale il magnate Lord Pirrie fa affidamento. In tutto questo Sofia ha anche un fedele corteggiatore, ma la ragazza non sembra proprio intenzionata a sposarlo, suscitando le ire di papà Pietro che ha preso in simpatia il giovane Andrea. Per non farci mancare nulla, Mark nasconde un segreto, e alla fine della puntata scorsa si scopre che un uomo misterioso lo sta seguendo. Si tratta di suo padre, con il quale l’ingegnere non sembra avere un buon rapporto.

Ma ecco qualche anticipazione di quello che vedremo nella seconda puntata in onda stasera alle 21,30 su Rai Uno (qui invece il riassunto della prima):

una-scena-di-titanic-nascita-di-una-leggenda

Mentre l’attrazione tra Mark e Sofia è sempre più forte, Emily avverte la ragazza sostenendo che tra loro non può succedere nulla a causa della differenza di ceto sociale. Pietro intanto cerca di spingere Andrea a far di tutto per conquistare la figlia, lasciando di stucco anche la più piccola di casa Silvestri, Violetta. Mark intanto decide di affittare una stanza a suo padre, il quale resta stupito del gesto. Lo scenario di rivoluzione è ormai al centro della storia. Mentre gli operai sostenuti dai sindacati manifestano, l’esercito cerca di fermare la marcia con la forza. Alla fine la repressione è più sanguinolenta di quello che si potesse pensare e a farne le spese è proprio il marito di Emily, Walter, che resta ucciso. Mark invece riesce a salvare Sofia, mentre Andrea viene ferito e ospitato dai Silvestri. Mark dopo una passeggiata bacia Sofia, ma il lieto momento viene sconvolto da una pesante accusa: un tale, Bernard Doyle, sostiene che anni prima l’ingegnere ha lasciato morire la figlia di parto…

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *