Tvtalk, domani alle 14.45 su Rai3 ospiti Sabina Guzzanti, Maurizio Costanzo e Giovanni Vernia

By on aprile 6, 2012

text-align: center”>Tvtalk con la Guzzanti

Torna puntuale anche domani pomeriggio alle 14.45 Tvtalk, il contenitore targato Rai Educational condotto da Massimo Bernardini che smonta settimanalmente le novità televisive andate in onda negli ultimi sette giorni all’interno del palinsesto italiano ed internazionale. Ospite d’onore della puntata di domani sarà la comica Sabina Guzzanti, di cui il programma si è già occupato due settimane fa per commentare il suo Un, due, tre stalla, il one woman show trasmesso da La7 e che ha sancito il suo ritorno in video dopo ben 9 anni di silenzio (la Guzzanti ha aperto il suo varietà parlando di una pausa pubblicitaria durata appunto 9 anni, riferimento all’ex premier Silvio Berlusconi che l’aveva osteggiata con ogni mezzo).

Questa volta invece gli analisti – definiti approssimativamente da un comunicato stampa Rai “giovani laureandi in Scienze della Comunicazione“, ma in realtà da anni accolgono studenti provenienti da ogni facoltà o anche ragazzi lavoratori – avranno la ghiotta occasione di porre delle domande alla diretta interessata. Si parlerà anche di fiction, con la miniserie campione d’ascolti – a dir la verità era piuttosto prevedibile – Maria di Nazareth, interpretata da Alissa Jung: a Tvtalk se ne parlerà con il suo regista Giacomo Campiotti, sicuramente felice per gli oltre otto milioni di telespettatori portati a casa nella seconda puntata.

Al dibattito parteciperanno anche il giornalista Luca Dondoni de La Stampa e un mostro sacro della televisione italiana come Maurizio Costanzo, assieme a Walter Siti uno degli ospiti semi-fissi del programma del sabato pomeriggio di Rai3. Completa il parterre degli ospiti il comico Giovanni Vernia in arte Johnny Groove, recentemente nelle sale con il suo film di debutto Ti stimo fratello: la pellicola è stata massacrata dai critici, ma lui almeno non si considera volgare come I soliti idioti.

tvtalk-logo

Questi argomenti e molti altri saranno al centro della discussione di Bernardini e del suo folto gruppo di analisti, senza dimenticare le curve degli ascolti di Silvia Motta e le interazioni tv-web di Cinzia Bancone, oltre alle novità provenienti dagli Stati Uniti proposte dal corrispondente Andrea Salvadore direttamente da New York.

About Marcello Filograsso

Studia Giornalismo all'Università degli Studi di Bari e ha esperienza come blogger e addetto stampa di un giovane politico della sua città. Il suo primo amore è la televisione, soprattutto per le serie tv americane come le sitcom "Will & Grace", "Modern Family" e "Tutto in famiglia". Ha la passione per il canto - che sfoga solo al karaoke - e segue con molto interesse i talent show come "X Factor", da quest'anno su Sky. Ama leggere quotidiani, settimanali e libri che parlano di televisione. Il suo modello di critico televisivo è Aldo Grasso. Il suo ambizioso sogno è condurre il Festival di Sanremo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *