“Una grande famiglia”: dov’è Edoardo? Le anticipazioni della terza puntata

By on aprile 23, 2012
una grande famiglia

text-align: center”>una grande famiglia

“Quello che mi piace di questa fiction, ed è il motivo per cui ho accettato di parteciparvi, è la capacità di andare in fondo, di scavare nei rapporti che possono nascere all’interno di una famiglia. Edoardo Rengoni è un uomo che porta su di sé l’eredità pesante di un’azienda del Nord dopo la malattia di suo padre. È l’unico della famiglia che può farlo grazie al suo carattere determinato che, però, suscita nei fratelli sentimenti contrastanti”.  Non lascia sfuggire niente Alessandro Gassman, che parla del suo enigmatico e misterioso personaggio senza però rivelare troppi dettagli su quello che accadrà nelle prossime puntate della fiction. Dopo il record di ascolti ottenuto con le prime due puntate andate in onda la scorsa settimana, questa sera, alle 21.10 circa, Rai1 trasmette il terzo ed atteso episodio di “Una grande famiglia“. 

una-grande-famiglia-rai1

Con i toni della commedia romantica e del dramma, unito alla suspanse dei gialli, la saga familiare analizza i problemi del giorno d’oggi, raccontando le vicende dei Rengoni, una ricca famiglia di industriali della Brianza tra problemi, misteri e verità scomode emerse dopo la scomparsa del figlio maggiore Edoardo, precipitato nel lago con il suo aeroplano, durante il ritorno a casa per la festa di compleanno del padre Ernesto. Una scomparsa che coincide con la minaccia da parte delle banche di far fallire l’azienda di famiglia, gestita proprio da Edoardo e che presenta un ammanco di decine di milioni di euro. Ernesto e la figlia Nicoletta si mettono subito all’opera per salvaguardare quanto costruito in una vita di lavoro, ma i bilanci gonfiati e soldi spariti non sono gli unici guai che la famiglia deve affrontare. Nicoletta ha una storia con un professore sposato e molto più vecchio di lei, Laura deve affrontare un figlio difficile, un marito da cui non ha il coraggio di divorziare e il cambio di lavoro, mentre la moglie di Edoardo, alle prese con una scontrosa figlia adolescente, si vede costretta ad andare ad abitare con la suocera.

Ma Edoardo?

A credere che non sia morto, il figlio Tino che riceve telefonate anonime sul suo cellulare ed Ernesto che, verificato il telefono del nipotino, inizia a pensare che il figlio sia coinvolto nella sparizione del denaro mancante dalle casse dell’azienda. Nel frattempo, però, Stefano riesce a scoprire la verità sull’incidente per il quale sarà incolpato Gianmarco, mentre l’ambigua segretaria Serafina continua a tramare alle spalle dell’azienda. A Villa Rengoni, la convivenza tra Eleonora e Chiara è sempre più difficile a causa del pessimo rapporto tra le due donne. Tino scompare da scuola, coinvolgendo tutta la famiglia nella sua ricerca…

About Diletta Innocenti Fagni

Nata a Firenze nel 1988, si laurea in Scienze Umanistiche per la Comunicazione presso l'Università di Firenze. Ama il mondo dello spettacolo e dello sport. Collabora come giornalista e conduttrice in una tv locale. Twitter: @dilettaif

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *