Uomini e Donne, La furia di Alessio Lo Passo su Facebook:”Non mi hanno cacciato e non frequento Selvaggia!”

By on aprile 21, 2012

text-align: justify”>Alessio Lo PassoDi certo non si può parlare di bella figura facendo riferimento al percorso che Alessio Lo Passo ha portato avanti negli studi di Cinecittà. Dopo essersi piazzato in prima posizione nella scelta di Giulia Montanarini lo scorso anno, e aver chiuso nel giro di qualche settimana la storia con la stessa, Maria De Filippi ha pensato che una sua partecipazione al trono di Uomini e Donne avrebbe suscitato l’interesse da parte del pubblico. Beh, si sbagliava di grosso. Inizialmente affiancato alla tronista Giorgia Lucini e poi trasferito al vero e proprio trono blu in seguito alla scelta di quest’ultima, Lo Passo non è mai riuscito a tenere particolarmente sveglio il pubblico della trasmissione, tanto da essere spesso rilegato nei pochi minuti alla fine della puntata lasciando così più spazio a Cristian Galella e Francesco Monte. E se i due sono riusciti ad arrivare alla fine del proprio percorso – nonostante qualche piccolo ostacolo incontrato sul cammino – effettuando le relative scelte (Tara Gabrieletto e Teresanna Pugliese), non si può dire la stessa cosa per Lo Passo.

Non è tutto però, perché Alessio non solo non è riuscito ad avere una decisiva preferenza tra le sue corteggiatrici, ma in seguito ad alcune dichiarazioni di Francesca Pierini – che ha rivelato di essersi sentita per diverse settimane con il tronista via telefono – sembra essere stato anche cacciato dalla trasmissione stessa con la colpa, appunto, di aver infranto il regolamento. Ultime indiscrezioni vogliono inoltre una frequentazione tra lui e Selvaggia Roma fuori dagli studi televisivi proprio in seguito al suo abbandono. Eppure Lo Passo, attraverso la sua pagina facebook, tiene a smentire il tutto.

Alessio Lo Passo

Siccome leggo delle str***ate in giro metto in chiaro alcune cose… Io a Pasquetta non ero con Francesca, non mi frequento con Selvaggia e col programma ho chiuso per scelta mia… Non mi ha cacciato nessuno… Ho sbagliato a fare quello che ho fatto, chiedo scusa alla redazione e a Maria, mi prendo le mie responsabilità non c’e’ problema vado avanti, ma mi viene da ridere che la gente viene fuori solo ora, sono ed è pronta a criticare e basta…La mia vita è fuori da quello studio sia chiaro!

Non l’hanno cacciato…sarà, ma Maria non sembrava fare i salti di gioia di fronte alla scoperta dello scorretto comportamento del ragazzo. Ricordiamo infatti che il tronista si è sentito telefonicamente con Francesca Pierini per alcune settimane, per poi tagliare i contatti con la stessa in quanto interessato a un’altra corteggiatrice. Peccato che la Pierini – che non può comunque essere appellata come la vittima della situazione dato il suo percorso a Uomini e Donne – abbia avuto qualcosa da ridire di fronte all’improvvisa sparizione di Alessio nei suoi confronti. Ha così confessato tutto alla redazione e alle altre corteggiatrici (per l’appunto Selvaggia Roma e Claudia Mentuccia) che non l’hanno di certo presa bene. Così, dopo alcune spiegazioni a riguardo, ecco in onda l’ultima puntata che ha visto come protagonista Alessio Lo Passo: alle due ragazze rimaste non è neanche passata per la mente l’idea di rimanere, la Pierini non si è neppure presentata in studio, e Maria De Filippi non ci è andata leggera, facendo prendere visione al pubblico di alcuni RVM e messaggi in grado di mettere il tronista in non poca difficoltà. A quel punto Alessio ha abbandonato lo studio con la coda tra le gambe. Ma in fondo no…non è stato cacciato!

About Vanessa Colella

Nata a Roma nel 1989, ha conseguito la laurea triennale in Scienze Statistiche presso la “Sapienza”, e sta proseguendo i suoi studi con la laurea specialistica in “Statistica, assicurazioni e finanza”. Si è inoltre diplomata presso l’accademia di Roma “La maschera in soffitta”, prendendo successivamente parte ad alcuni spettacoli teatrali. Ama leggere i gialli e soprattutto d’estate…altrimenti lo studio passa totalmente in secondo piano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *