Uomini e Donne, Selvaggia Roma intervistata da Lei Chic

By on aprile 13, 2012
Selvaggia Roma di Uomini e Donne

text-align: center”>Selvaggia Roma di Uomini e Donne

Selvaggia Roma è una delle protagonisti del trono blu di Uomini e Donne. Si è presentata al pubblico come corteggiatrice di Alessio Lo Passo. La vicenda, però, sta finendo male. Tra i due, dopo un primo momento di apprezzamento reciproco, sono esplosi tensioni e litigi. Così forti da convincere Lo Passo ad abbandonare il programma.

A proposito di questo (e di altro) Selvaggia è stata recentemente intervistata dal magazine femminile Lei Chic. La ballerina ha raccontato molto di sé e del programma. Ha rivelato di aver avuto un passato burrascoso e che il ballo è la sua fonte di ‘svago’: solo in pista si sente libera. Ha poi parlato interamente della sua esperienza a Uomini e Donne. Lo ha fatto dapprima elencando le sue aspettative circa Alessio Lo Passo, che erano molto alte: “Di Alessio, mi piaceva la sua determinazione. Lo vedevo parecchio determinato in quello che diceva e francamente non credevo fosse possibile trovare un ragazzo così tosto e sicuro di sé”. Poi però il tono è cambiato: ha cominciato a criticarlo, soprattutto per quel che lui pensa del suo lavoro (la cubista ndr). Selvaggia ha rivelato di essere stata disposta, ai tempi in cui credeva veramente in lui, a cambiare qualcosa di sé.

Selvaggia Roma

Ha anche affermato con decisione: “Una persona non dovrebbe cambiare per nessuno, almeno quando ancora non c’è rispetto, complicita’ e molta fiducia .Uno per amore lo potrebbe anche fare. però senza cambiare totalmente la propria vita. Mi hanno dato della poco di buono, della ragazza facile e lui non mi ha mai difesa”.

La delusione per il comportamento di Alessio Lo Passo è stata acuita dalle voci che si sono rincorse sul suo conto (di lei). In particolare, l’ha fatta innervosire la querelle con le sorelle Pierini, alle quali, nel corso dell’intervista, ha riservato una stilettata al veleno. Semplicemente, Selvaggia Roma ha dichiarato che le due le fanno pena, perché ipocrite e maldicenti.

About Giuseppe Briganti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *