Valerio Scanu: “Alcune radio non passano i miei singoli per colpa dei boccoli”

By on aprile 13, 2012
Foto di Valerio Scanu ad Amici

text-align: justify”>Foto di Valerio Scanu ad AmiciValerio Scanu da quando è stato eliminato dalla gara dei big è un fiume in piena e ogni settimana ritroviamo una sua intervista. Vi ricordiamo che il ragazzo sabato sera avrà la possibilità di tornare in gara sfidandosi con gli altri tre eliminati: Karima, Antonino e Virginio. Solo uno di loro verrà definitivamente eliminato e non potrà rientrare in gioco. Valerio la settimana scorsa aveva rilasciato delle dichiarazioni che avevano fatto discutere visto che parlava poco bene di Emma e di Marco Carta suoi compagni di avventura in questo undicesimo serale di Amici. Questa volta però al settimanale Grazia parla di se stesso e del suo nuovo album che è uscito da poco.

Valerio confessa di essere stato sempre un bravo ragazzo e a scuola aveva tutti voti altissimi, però la fama da bravo ragazzo non gli andava tanto a genio: Ho contaminato la mia fama di ragazzo con tutti 8 e 9 iniziando a farmi piercing e tatuaggi. Adesso ho sette tattoo, tutti legati al canto. Il primo è stato una chiave di sol sulla spalla“. Valerio più volte ha parlato del suo nuovo album, spiegando che in questo nuovo lavoro avrebbe descritto le varie facce dell’ amore, anche quello tormentato. In una canzone il ragazzo parla della storia d’ amore che nasce tra due persone che sono legate da un sentimento d’amicizia, Valerio comunque ammette: “Dei sentimenti ancora ho capito poco, però li canto bene, no?“.

valerio-scanu-amici-11

Il ragazzo poi lancia una polemica contro le radio italiane da sempre abbastanza restie a trasmettere i brani dei ragazzi usciti da un programma televisivo. Valerio lo fa però con una sana dose di ironia: “Alcune radio non passano i miei singoli: colpa dei boccoli?“. Il ragazzo fa un chiaro riferimento alla sua nuova acconciatura, molto criticata sul web visto che il ragazzo è stato associato a Lady Oscar. Effettivamente il problema delle radio si presenta ancora una volta, perché i network radiofonici italiani proprio non ne vogliono sapere di dare spazio anche ai cantanti usciti da un talent show. Mentre all’ estero si creano dei veri e proprio fenomeni mondiali, qui i ragazzi sono destinati a sparire dopo alcuni mesi.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

One Comment

  1. vanessa

    aprile 15, 2012 at 14:23

    alessandra e’ un talento e una persona meravigliosa !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    ……………….. valerio scano e marco carta non si possono sentire sono l’anti canto in assoluto, e per lo piu’ credano di essere chi sa’ chi’ …….. sono veramente antipatici ………….mi auguro che la loro carriera si interrompa al quanto prima……..

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *