Valerio Scanu: eliminato da Amici 11 per i suoi capelli e la sua gonna?

By on aprile 25, 2012
Valerio Scanu serale Amici 11

text-align: justify”>Valerio Scanu serale Amici 11In principio fu Madonna, poi arrivò Lady Gaga. In Italia eravamo già abituati alla camaleontica Anna Oxa ma ultimamente il mondo del canto italiano ha un nuovo protagonista in fatto di look: Valerio Scanu, fresco di eliminazione dal serale di Amici 11, dove cantava con gli altri alla corte di Maria De Filippi. Ma c’è da dire che più che alla corte della signora del sabato sera di Mediaset, Valerio Scanu avrà creduto di dover cantare alla corte della regina Maria Antonietta a Versailles ed ha di conseguenza acconciato i suoi capelli: sono in molti sul web ad averlo paragonato all’eroina Lady Oscar, famosissima per il suo aspetto androgino ed i suoi boccoli fluenti, dopo aver visto le foto di Valerio con un hair style molto femminile. Da quel momento è stato un vero tam tam sul web, dove è possibile trovare parodie, fotomontaggi e prese in giro tutte rivolte a Valerio Scanu ed ai suoi capelli. Lo stesso cantante ha ammesso di avere una vera e propria passione per i suoi capelli e di essere molto preoccupato al pensiero che possano cadergli. È lui stesso, talvolta, ad occuparsi del suo look ma forse farebbe bene a mettersi nelle mani di qualche sapiente stylist e non solo per quel che riguarda la sua chioma leonina.

foto-Valerio-Scanu-capelli-ricci

Eh si, perché le stranezze del cantante sardo non si limitano solo ai capelli ma da sabato scorso Valerio ha iniziato anche a vestirsi in modo strano: le voci di una sua presunta omosessualità hanno iniziato a farsi strada già qualche tempo fa e dopo che Scanu si è presentato in diretta al serale di Amici con una gonna/pantalone il web è letteralmente impazzito. Da Facebook a Twitter, dai siti i gossip ai siti più disparati, tutti sembrano essere interessati a Valerio ed al suo look, talmente femminile da suscitare qualche dubbio. Selvaggia Lucarelli su Twitter ha anche commentato durante la diretta del programma scrivendo “Comunque quella di Scanu stasera, tra gonna e aria stizzita con polso pendulo, non è stata una partecipazione, è stato un outing” facendo così insinuazioni molto dirette sul fatto che Valerio sia gay.

Con tutti questi commenti negativi che si leggono in giro e dopo la lite tra il cantante e Platinette – iniziata in puntata e continuata su Twitter – viene da chiedersi come mai ci sia tutto quest’accanimento contro Valerio Scanu. Le sue fan lo difendono a spada tratta ma il resto d’Italia no. Sarà forse l’atteggiamento altezzoso di Valerio ad indispettire così tanto il pubblico sovrano e i navigatori del web?

About Marinella Aiello

Nasce nel 1986 a Praia a Mare in provincia di Cosenza. Dopo essersi laureata in scienze della comunicazione decide di proseguire i suoi studi diventando dottoressa magistrale in Informazione, Editoria e Giornalismo presso l’Uniroma3. La televisione è una delle sue passioni più grandi, insieme ai social network e alle serie tv americane. È diplomata in danza moderna e si occupa di organizzazioine di eventi.

23 Comments

  1. Lucilù

    aprile 25, 2012 at 14:40

    Se fossi in voi darei poca o nessuna importanza a quello che scrive in giro la lucarelli per attirare attenzione
    a 20 anni ognuno si veste e si pettina come gli pare se lo può permettere e poi non siamo nell’esercito che dobbiamo metterci la divisa.
    PS la pantagonna di cui scrivi è una immitazione dell’abbigliamento da samur)ai (visto che andare ad amici per alcuni e come andare in guerra)
    PER ULTIMO : L’artista Scanu può piacere o non piacere ma il trattamento ricevuto lo scorso sabato a livello umano è inaccettabile sia per i fan e sopratuto per chi ha dei valori morali!

  2. francesca

    aprile 25, 2012 at 14:55

    atteggiamento altezzoso? ormai non siamo più abituati a vedere coerenza e coraggio, nemmeno negli adulti, che nel vederli in un giovane, con di fronte Golia, li scambiamo per altezzosità
    Per la gonna, da quando la gonna ha 2 gambe?
    Per lo stylist, concordo per trovarne uno sapiente, non dovrebbe lavorarci molto visto che Valerio non è brutto
    Per l’omosessualità, rispondo come farei per qualsiasi altro ragazzo.. ma che ve ne frega? non ne ho la più pallida idea, ma se fosse? i gay non sanno cantare?
    ci ritroviamo sulla pubblica piazza (e questa lo è, virtuale, ma lo è) per lapidarlo?

  3. piera

    aprile 25, 2012 at 15:10

    Facile prendersela con un ragazzino di 22 anni. Mi pare che voi giornalisti non abbiate dato una gran prova di voi. Dovreste vergognarvi tutti! I capelli di Valerio sono splendidi e lui non è affatto arrogante. Se non vi fermaste alle apparenze certe cose potreste risparmiarvele… Spero che Valerio non entri mai più in quel circo.

  4. piera

    aprile 25, 2012 at 15:16

    Dimenticavo: il pubblico sovrano lo ama. Siete voi giornalisti e pseudo… che lo trattate male. Se uno dice pane al pane viene preso di mira. C’è chi ama la sincerità, sapete? e Valerio è sincero, sempre.

  5. Linda

    aprile 25, 2012 at 17:07

    Non fa l’impiegato di banca ma il cantante, cosa deve mettere giacca blue e cravatta grigia? Non c’è niente di così strano nel fatto che si pettini e si vesta in modo originale, si diverte a giocare con il look, è estroso! Veramente l’Italia ha una mentalità provinciale e bigotta! All’estero non l’avrebbero neppure notato!
    Inoltre se tanta gente che chiacchiera avesse dato un’occhiata alle ultime sfilate di moda maschile avrebbe visto che il pantalone orientale alla samurai (perché non indossava affatto una gonna) è di gran moda così come i capelli in stile anni 80 (qualcuno ricorda come era pettinato Sandy Marton?)!
    Quanto al suo orientamente sessuale direi che sono veramente affari suoi … tutti con una vita sessuale così triste da non avere niente di meglio da fare che farsi i film su quella degli altri? Forse a tanta gente servirebbe un po’ di movimento fra le lenzuola, ci sarebbe meno acidità in giro!!!

  6. Lely

    aprile 25, 2012 at 17:08

    Sarà forse che siti come il vostro non trovano di meglio che parlare dei capelli di Valerioper avere visite?!
    Sarà che nel 2012 una persona dovrebbe essere libera di vestirsi e pettinarsi come meglio crede, senza per questo dover essere preso come bersaglio dalle critiche di chi non ha di meglio da fare?!
    O sarà che questo articolo, che doveva probabilmente nelle intenzioni dell’autore essere ironico e provocatorio, risulta solo un’accozzaglia di banalità e luoghi comuni senza molto senso?
    Fate un favore, trovate altro di cui parlare, perchè avete stancato.

  7. marinella

    aprile 25, 2012 at 17:16

    A leggere certi articoli (se così si possono chiamare) viene da sorridere, io mi soffermo solo sulla voce di Valerio non me ne può fregar di meno ne di come si veste o si pettina ne se sia omosessuale o etero, non me lo chiedo di lui ma neppure di qualsiasi altra persona, quello che mi spiace è che ogni cosa la si deve commentare e per altri che si presentano con occhi truccati o abbigliamenti a dir poco discutibili si passa oltre nel caso di Valerio bisogna sottolineare tutto altrimenti non siete contenti, in quanto alla Lucarelli (questa sconosciuta) nella vita non ha proprio nulla da fare se passa al microscopio Scanu che tristezza. Valerio sei un grande artista

  8. molly

    aprile 25, 2012 at 17:39

    Esimia Marinella Aiello..ma non si vergogna neanche un pò a scrivere ste cose?

    a tutti/e….se si smettesse di rispondere a questa immondizia…perderebbero l’interesse…….

    NON RISPONDETE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  9. Nonna Podda

    aprile 25, 2012 at 18:40

    Se il giornalismo italiano è nelle mani di giovani promesse come lei, che non sanno andare oltre delle becere insinuazioni e una grettezza e chiusura mentali degne forse dell’uomo di Neanderthal, credo che i media possano fare a meno di esistere.
    Se lei fosse veramente un’esperta di comunicazione e un’aspirante giornalista, con umiltà imparerebbe l’arte della comunicazione, che non è fatta di illazioni, giudizi avventati, insinuazioni e della poltiglia di parole di cui lei si serve per riempire pagine come questa.
    Essere giornalisti significa comunicare notizie fondate e non creare castelli di parole fatti per offendere personaggi pubblici. Se forse riuscisse ad uscire dalla mentalità gretta di certa provincia italiana, capirebbe che le virtù, il valore, il talento di un personaggio non si valutano dal suo apparire ma dal suo essere. Ma immagino che per una persona piccola piccola come lei, certi concetti siano difficili da apprendere.
    Per mia fortuna non ho messo al mondo una figlia come lei, mi sentirei un fallimento come genitore, per non essere stata capace di trasmettere valori solidi come il rispetto per l’identità altrui -qualsiasi essa sia- la tolleranza, l’importanza della conoscenza e dello studio per poter esprimere dei giudizi fondati.
    Che tristezza che provo nel leggere che una ragazza giovane come lei sia così superficiale e convinta di saper comunicare.
    Che mediocrità nelle sue parole, spero che un giorno abbia l’umiltà di tornare sui suoi passi e di capire che il valore di un uomo non si valuta sulla base dell’acconciatura o della moda del momento.

    Nonna Podda

  10. Giancarlo

    aprile 25, 2012 at 18:57

    Io credo che non ci sia niente di male a parlare dell’abbigliamento di un cantante. Non ci sono accuse né offese nell’articolo che a mio parere è scritto in modo ironico e carino. A nessuno interessa dell’orientamento sessuale del personaggio famoso e tantomeno delle loro fans che commentano come voi.
    Abbozzate ogni tanto e ricordatevi che il gossip vive di questo…come viene preso in giro Scanu vengono presi in giro anche i VIP più famosi del mondo…

  11. Simone

    aprile 25, 2012 at 19:28

    Valerio non è estroso, è semplicemente gay; ma fondamentalmente a nessuno interessa più di tanto. Quello che ha scritto questa (pseudo, a detta di molti) giornalista è giustissimo: Scanu è veramente di un’arroganza mostruosa!
    Ho visto lo scorso serale ed ha dato davvero il meglio di se; sorvolando sulla sua ultima esibizione (penosa e stonata è dir poco), vorrei far notare che il signorino non solo ha risposto in maniera arrogante e superficiale sia a giornalisti, che al pubblico, ma si è anche permesso, nei giorni scorsi, di rilasciare interviste al dir poco raccapriccianti. Cose del tipo “Emma ha fatto Sanremo due volte prima di vincerlo..” ma non si vergogna? Se ha vinto Sanremo deve SOLO ringraziare Pierdavide, ed infatti quella, a detta di molti del settore, è forse l’unica canzone veramente di spessore che lui abbia mai cantato. Scanu ha 22 anni, è vero, e proprio per questo dovrebbe mangiare pane e umiltià un po’ di più, in quanto a 22 anni non si è arrivati, anzi…
    Ringraziasse Zanforlin se ha avuto un minimo di successo, perché ricordiamoci che lì dentro lui è forse l’unico che ha SOLO una bella voce e nient’altro… emozione nelle sue canzoni? Ma quando mai!!!! Canta tutto uguale, ed infatti per far parlare di se deve per forza utilizzare il mezzuccio del suo look estroso/gay.
    Adoro questo blog, ma soprattutto amo questi (pseudo) giornalisti che raccontano, anche con un pizzico di ironia e malizia, quella che è la verità.
    Simone

    • Giune

      aprile 25, 2012 at 21:14

      C’è chi critica il tuo commento: IO TI FAREI UNA STATUA INVECE!! Parole Sante le tue!

      • Simone

        aprile 25, 2012 at 21:18

        Grazie mille Giune

    • Bios

      aprile 26, 2012 at 19:35

      Hai detto una vaccata dopo l’altra… dal fatto che abbia stonato al fatto che rilasci interviste contro i suoi colleghi, per non parlare della presunta arroganza attribuitagli. Ne avrei di argomenti per risponderti ma sai che c’è…? Credi pure a tutto ciò che vuoi, Valerio è superiore ad ogni giudizio e io come sua estimatrice mi accodo.

      In merito all’articolo, dico solo: sono tutte chiacchiere da bar, con la musica non hanno a che fare ergo… non mi interessano.

    • Irene

      aprile 26, 2012 at 20:33

      Direi che l’arrogante sei tu, che spari giudizi senza minimamente conoscere la persona nè la sua musica al di là del brano di Sanremo… Potrei rispondere, argomentando con intelligenza e non da fanatica, a ogni singola idiozia da te scritta… ma direi che con individui del tuo stampo è una mera perdita di tempo.

  12. camu'

    aprile 25, 2012 at 19:58

    @ Simone

    pensare che ci sono persone di tanta ristrettezza mentale come la tua è veramente sconfortante, non vale la pena nemmeno risponderti.

    • Simone

      aprile 25, 2012 at 20:05

      Mmmmmh… sinceramente non penso di avere ristrettezza mentale (sono gay e me ne vanto), anzi…
      ho semplicemente riportato parole dette da Scanu, fatti realmente accaduti, e altre interviste che hanno rilasciato esperti del settore musica… non ho offeso lui come persona, ne tanto meno fatto apprezzamenti poco carini sul suo look estroso/gay…. quindi? Dove sarebbe la mia ristrettezza mentale? No ti prego dimmelo perché se così fosse sarà mia premura fare mea culpa (è latino, non so se conosci…).
      Grazie anticipatamente 🙂
      Simone
      Simone

      • Irene

        aprile 26, 2012 at 20:48

        @Simone caro… le parole dette su Emma erano in risposta a esternazioni non proprio simpatiche della signorina Marrone nei confronti di Valerio. Anziché dare lezioni di latino a chi magari non ne ha bisogno, informati prima di giudicare. Quanto al resto, visto il trattamento assolutamente imparziale e volutamente mirato ad annientarlo, personalmente applaudo un Valerio che non ha chinato la testa ma l’ha tenuta coraggiosamente alzata. Solo una cosa sensata hai scritto: che sei gay e te ne vanti. Lo farei anch’io, se lo fossi…

        • Simone

          aprile 26, 2012 at 21:14

          Partendo dal presupposto che io schifo Emma Marrone (vittoria immeritata all’ultimo Sanremo… buuu), non so cosa lei abbia detto, e fidati che se avessi letto illazioni fatte da lei verso di lui, sicuramente non l’avrei etichettato come cattivo. Io alla fine l’ho giudicato? Io ho semplicemente trasportato in un commento un fatto che è di dominio pubblico perciò…
          secondo: vorrei tu commentassi con intelligenza ogni singola idiozia che ho scritto, così da capire cos’hai di così intelligente da dire. E’ facile nascondersi dietro la frase “con gente come te non mi spreco”… su 20 commenti la stragrande maggioranza terminano tutti così… mmmh come mai!?

  13. camu'

    aprile 25, 2012 at 20:04

    Non sono fan di Scanu pero’ riconosco che il ragazzo oltre ad avere una gran bella voce ha molto coraggio a mettersi contro un certo potere che ultimamente spadroneggia vergognosamente. E dire che li manteniamo noi! Almeno Scanu sa cantare quella gente mi sembra che pratichi l’arte del parassatissmo da un po’ di tempo a questa parte, e ho notato che anche molti giornalisti che una volta sembravano seri professionisti, si sono convertiti a quell’arte. Povera Italia.

    A proposito il look da ultimo dei samurai, mi è piaciuto molto e Scanu è proprio un bel ragazzo, per chi dice il contrario consiglio un buon oculista.

    • Lely

      aprile 26, 2012 at 15:23

      “L’umiltà sta anche nell’esprimere i propri concetti/idee senza però offendere nessuno.. lei l’ha fatto..”

      Se è per questo lo hai fatto pure tu, nei confronti di Valerio, ma immagino che essendo Valerio un personaggio pubblico, sia secondo te concesso a tutti di poter parlarne e sparlarne come meglio si crede.
      Ti dico solo un paio di cose:
      – Ho avuto modo di incontrare Valerio un paio di volte, e tutto è tranne che arrogante, anzi, è di una gentilezza e di un’umiltà uniche, con chiunque.
      – Coruzzi è stato di una maleducazione assurda, facendo il gesto delle corna verso Valerio e una scenetta patetica mentre questi cantava. Almeno teoricamente Coruzzi dovrebbe far parte di una giuria, che, sempre teoricamente, dovrebbe essere lì per giudicare e dare valutazioni tecniche. Evidentemente il fatto di avere un ruolo più marginale rispetto agli altri anni on gli andava a genio, quindi ha creato questa polemica sterile per avere cinque minuti di gloria.
      – Tu dici di essere gay.. e quindi? Questo ti da forse il permesso di sparare giudizi o illazioni su l’orientamento sessuale degli altri? Non credo proprio.
      – L’articolo a me non piace, è farcito di banalità, se permetti per me il vero giornalismo è altro, questo è solo gossip di bassa lega.

  14. Simone

    aprile 25, 2012 at 21:30

    Ed inoltre, e con questo chiudo questa sfilza di commenti senza alcun senso, vorrei far notare a tutte/i questi pseudo fan di Scanu, che la giornalista Marinella Aiello ha messo un grosso punto interrogativo nel titolo del suo articolo.
    La scuola elementare, ahimè ormai molti anni son passati, mi insegna che il punto di domanda si utilizza solitamente nelle domande… la domanda quindi mi sorge spontanea? Per quale motivo si accusa Marinella di fare illazioni becere? Perché la si accusa di attaccare Scanu per il suo look? Se l’articolo s’intitola con una domanda (legittima a mio avviso) forse significa che la stessa scrittrice di questo blog apre il suo articolo con una domanda che tutti ci poniamo… non mi sembra ci sia in questo un qualcosa di sbagliato… Lei non ha affermato che Scanu è stato eliminato per il suo look, ma si è, e ha, semplicemente posta una domanda.
    Leggo commenti, anche di persone grandi e con famiglia, veramente raccapriccianti: “Per mia fortuna non ho messo al mondo una figlia come lei, mi sentirei un fallimento come genitore…” mia cara Nonna Pudda (o come si chiama) lei ha già fallito come genitore scrivendo su questo blog, facendo si che ragazzini/e leggano le stupidate che lei ha scritto… pensi che magari tra questi potrebbe esserci anche sua figlia…
    L’umiltà sta anche nell’esprimere i propri concetti/idee senza però offendere nessuno.. lei l’ha fatto…

  15. Simone

    aprile 26, 2012 at 21:05

    Uno alla volta risponderò a tutto; andiamo per ordine:
    1) Valerio ha stonato di brutto nell’ultima esibizione (mi riferisco a quella contro Carta e Carone, non so il titolo della canzone però), e questo è un dato oggettivo;
    2) Se Valerio abbia o meno rilasciato certe dichiarazioni io non lo so, perché non ero lì in quel determinato momento; mi sono attenuto semplicemente a notizie diffuse da blog e giornali del settore in cui ha detto testuali parole “Emma ha fatto Sanremo due volte prima di vincere…” … da questo si evince che io non ho assolutissimamente fatto illazioni senza fondamento;

    ……. e con questo penso di aver risposto all’estimatrice Bios, ergo (utilizzo anch’io un linguaggio forbito, che penso anche di potermelo permettere dato che ho una laurea) per me la questione si può chiudere qui…

    3) ”Tu dici di essere gay.. e quindi? Questo ti da forse il permesso di sparare giudizi o illazioni su l’orientamento sessuale degli altri? Non credo proprio.” Ti rispondo: ho sparato giudizi? Ho detto Valerio Scanu fr***? Mmmmh…oddio non ricordo, e se così fosse dimmi dove perché non mi pare proprio; quindi non ho sparato giudizi su di lui, mi dispiace deluderti!!!!
    4) Che Valerio sia una bellissima persona con i fan non lo metto in dubbio; sfortunatamente non rientra nei miei gusti musicali, ma non per questo lo schifo come cantante (ho molto apprezzato il suo Sanremo 2010)!!! Ho semplicemente detto, sempre documentandomi direttamente, che nelle ultime puntate del serale ha avuto un atteggiamento altezzoso, degno di una vera popstar… cosa che non è!!!
    5) Platinette ha sbagliato! sono il primo a dirlo anche perché da giudice deve essere imparziale… e non lo è stato!!!! Dammi atto però che non ha tutti i torti… sfortunatamente in un meccanismo come quello dei talent l’artista deve anche sopperire a certe critiche con un atteggiamento di umiltà… Scanu non l’ha fatto… poi la battuta sulla gonna poteva essere risparmiata (da parte di entrambi)…
    6) infine questo non è “La Repubblica” o “il messaggero”… è LaNostraTV blog di gossip televisivo in cui non si parla della fame del mondo, bensì dell’ultimo flop di Madonna… La ragazza che cura questo blog (Marinella) non mi pare si sia mai etichettata come la nuova giornalista del 2012, anzi dalla sua descrizione leggo che sta studiando all’università per affacciarsi a quello che, forse, in un futuro sarà il suo lavoro.

    Chiudo questo papiro dicendo alle Scanine (presunte e tali) che è inutile scrivere frasi forbite utilizzando termini ad hoc solo per far vedere che si ha padronanza della lingua italiana; qui si saranno fatte pure illazioni (e per questo chiedo scusa), ma sempre restando fedeli a quello che si legge altrove e che i giornalisti (o blogger) dicono… perciò basta con queste sterili discussioni che tanto non porteranno da nessuna parte. Continuate ad idolatrare il vostro mito e godiamoci tutti insieme questo Amici 2012 che ahimè quest’anno non mi piace per niente.
    Bacino a tutti
    Simone 😀

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *