Valerio Scanu smentisce le critiche a Marco Carta ed Emma Marrone

By on aprile 7, 2012
Foto di Valerio Scanu ad Amici 11

text-align: justify”>Foto di Valerio Scanu ad Amici 11Valerio Scanu è stato sempre un personaggio che ha fatto discutere nel programma Amici di Maria De Filippi. Arrivato al secondo posto nell’ ottava edizione, adesso è stato eliminato nella prima puntata del girone di big.  Le sue dichiarazioni rilasciate in un’ intervista a Visto hanno fatto discutere visto che il ragazzo si è messo a criticare due sue colleghi che hanno avuto successo una volta usciti dal programma. Su Emma Marrone il ragazzo ha detto: “La Marrone, che a differenza di me è riuscita a conquistare il Festival solo al secondo tentativo, faceva meglio a risparmiarsi certi commenti sui miei fan, sparati a vanvera, dato che lei a un mio concerto non c’è mai stata“. Una vera e propria polemica lanciato dal ragazzo contro Emma e i fans della cantante si sono subito mobilitati per difendere la loro beniamina.

Ma il ragazzo sardo ne ha da dire anche su Marco Carta e parla del caso della canzone Trasparente che all’ inizio era contenuta negli album di tutti e due gli artisti: “C’è poca comunicazione tra le case discografiche. Io capisco che se ti ferma un fan per strada e ti chiede come sarà l’album non puoi rispondere. Però, se Valerio esce con Marco e gli chiede qualcosa del suo album, perché Marco si deve trincerare dietro un no comment? Non penso che qualcuno rubi le mie idee se ne parlo con loro una sera. Per fortuna in questo caso il problema non è stato mio perché così diverso è uscito prima. Altrimenti mi sarei arrabbiato moltissimo“. Dopo queste dichiarazioni il ragazzo si è ritrovato travolto dai commenti negativi dei fans degli artisti colpiti dalle dichiarazioni del cantante, così Valerio ha deciso di chiarire quanto scritto nell’ intervista, dando la colpa al giornalista che secondo lui ha travisato le sue parole.

emma-serale-amici-11

Valerio sulla sua pagina Facebook ha scritto: “[…]ieri ho letto un’intervista che mi ha lasciato senza parole. Purtroppo, hanno travisato ciò che ho detto e chi mi conosce bene sa che non sono una persona che sputa sentenze sui miei colleghi. Mi dispiace perché per l’ennesima volta si è parlato di qualcosa che non è accaduto, quindi ci tenevo a scrivere queste due righe a voi, come faccio sempre quando ho qualcosa da dire“. Così il ragazzo per l’ ennesima volta da la colpa al giornalista che lo ha intervistato che ha cambiato le sue parole. Ma siamo sicuri che la colpa sia sempre e solo dei giornalisti che cambiano addirittura le dichiarazioni in modo da crearne un caso?

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *