Vasco Rossi attacca mezzo mondo della musica, Claudio Baglioni e Piero Pelù nel mirino

By on aprile 16, 2012
Vasco Rossi, ancora polemiche

text-align: center”>Vasco Rossi, ancora polemiche

Vasco Rossi è tornato a sproloquiare. Lo ha fatto dal pulpito che da qualche a tempo preferisce sopra ogni altro: Facebook. Lo ha fatto, ovviamente, insultando e sbraitando contro la concorrenza. Questa volta pare però aver passato il segno. In una nota, dal titolo L’altra autobiografia, riserva critiche violente a mezzo mondo della musica, ai nomi più celebri del panorama musicale italiano.

Il bersaglio è soprattutto Claudio Baglioni. Di lui il rocker di Zocca critica quasi tutto: testi e voce, fino ad utilizzare termini quali ‘ridicolo’, ‘stupido’ e così via. “I suoi testi non raggiungono nemmeno il peggiore dei discorsi sul più e sul meno, infarciti dei soliti luoghi comuni, come quelli che si sentono dalle parrucchiere”. Lo sfottò ha coinvolto anche Passerotto non andare via, master piece di Claudio Baglioni, che Vasco Rossi ha definito semplicemente ridicolo: “Non mi sognerei mai di chiamare una donna così”.

Ma Claudio Baglioni non è che uno dei destinatari delle cattiverie di Blasco. Al secondo posto, tra i cantanti fatti ai pezzi da Vasco Rossi, c’è Piero Pelù. A lui è imputato un utilizzo troppo frequente e ‘a casaccio’ delle distorsioni vocali, delle urla etc. Inoltre il talento romagnolo non riesce a capire se Piero Pelù faccia ‘il rocker per scherzo o il rocker per caso”, e ammette di non essere mai riuscito a comprendere un suo testo.

Claudio Baglioni

Nella lista nera di Vasco Rossi campeggia un innocente Amedeo Minghi, colpevole, secondo l’accusatore, di fare solo canzoni triste e malinconiche. Gli fanno compagnia Gianluca Grignani, reo di voler sfidare la fama di Vasco Rossi, e persino Zucchero, sfottuto per le sue “orecchiabili e travolgenti musiche” (l’ironia è palpabile in queste parole).

Vasco Rossi, dunque, dopo le polemiche con Luciano Ligabue, è tornato a far parlare di sé per la tendenza a sproloquiare e a lanciare giudizi. Sarà interessante conoscere le reazioni. Per adesso ha risposto all’appello solo Claudio Baglioni, anzi i suoi fan, che hanno sbandierato i valori del loro beniamino: eleganza ed educazione. Cose che proprio mancano a Vasco Rossi.

About Giuseppe Briganti

One Comment

  1. pip

    aprile 17, 2012 at 09:23

    Ciao, vi consiglio il nuovo disco di Erica Mou, è bellissimo! http://itunes.apple.com/it/artist/erica-mou/id422254687

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *