X Factor, Britney firma ma fa assumere il fidanzato. Comwell: “Paula e Nicole licenziate”

By on aprile 15, 2012
britney spears a X-Factor

text-align: justify”>britney spears a X-FactorÈ fatta. Dopo un corteggiamento lunghissimo fatto di proposte e rilanci, Britney Spears ha firmato il patto con il diavolo Simon Comwell aggiudicandosi una bella sedia dietro il banco della giuria di X Factor Usa. Il totogiudice andava avanti da tempo: Rihanna, Janet Jackson, Beyoncè, Adele, Pink, tutte probabili candidate per la seconda edizione del talent in versione americana. A spuntarla però è stata Britney con un contratto da record che non conosce precedenti. Sarebbero ben 15 i milioni offerti alla popstar (13 per il suo ruolo di giudice, 2 per le performance eseguite durante le puntate dello show), una cifra che rende Britney “l’ingaggio televisivo più costoso della storia dei talent”. Perfino più di Jennifer Lopez, giurata di American Idol per la “modica” cifra di 11 milioni.

D’altronde adesso la guerra è proprio tra primedonne del pop. Da una parte J.Lo che può già vantare la presenza nel talent più amato d’America, dall’altra Christina Aguilera, rivale storica di Britney e giurata di “The Voice”, programma televisivo apprezzatissimo e pronto a scalare i vertici dei rating d’ascolto di nuovo. E X Factor come è messo? Dopo il successo in patria britannica, è stato trasferito negli Usa con un investimento di 100milioni di dollari ma la prima edizione (attualmente visibile su Cielo) non ha convinto più di tanto. Il secondo capitolo permetterà quindi a Comwell di aggiustare il tiro e un nome di peso come Britney sembra poter essere la giusta soluzione. La Spears scalda il playback e gongola non solo per l’ingaggio ma anche e soprattutto per “la clausola opzionale”. Pare che anche Jason Trackwick, manager e fidanzato di Britney, verrà assunto come autore dello show. Un bel colpo per tutta la famiglia.

britney-e-simon-comwell

«Sono affascinato da Britney» ha dichiarato Simon Comwell. «Il fatto che lei sia una delle persone più chiacchierate del mondo, e non solo perché è una popstar, significa tanto per il programma. Quella ragazza ha una grande determinazione. Credo che dopo una carriera e una vita da mamma come la sua, X Factor sarà una passeggiata per lei. Non vedo l’ora di sapere cosa avrà da dire. È ancora sexy, fa album di successo ed è una tipa controversa». Simon sfrega le mani, d’altronde Britney è una garanzia in termini televisivi. Tutti gli show dell’ultimo anno in cui ha preso parte hanno registrato un’impennata di ascolti.

Per una giurata che viene però ce ne sono due che se ne vanno. Paula Abdul e Nicole Scherzinger lasciano lo show, ma non per loro volontà, come fin ora si è detto. “Abbiamo preferito non invitarle di nuovo” ha dichiarato Simon durante un’intervista. Un altro posto quindi è rimasto vacante. Chi sarà il nuovo giudice?

About Simone Rausi

Quando nacque a Catania nel 1986, Pippo Baudo urlò “Fantastico!”. Già, la settima edizione era in onda su Raiuno in quel momento. Ha divorato decenni di fiction e programmi tv prima di laurearsi in Scienze della comunicazione. Ha fatto lo speaker, il giornalista, il blogger e attualmente è copywriter presso un’agenzia di pubblicità (ma sua nonna dice in giro che fa il copriwater). Ha scritto un romanzo sui carciofi ma non ne mangia uno da anni. Lo trovate su tutti i social network del mondo… o davanti qualche schermo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *