A Quarto grado la scomparsa di Roberta Ragusa e il delitto Giarrusso. Anticipazioni della puntata di stasera

By on maggio 4, 2012

text-align: center”>A Quarto grado il caso Roberta Ragusa: anticipazioni

Torna stasera l’appuntamento con Quarto Grado, il programma condotto da Salvo Sottile con la partecipazione di Sabrina Scampini in prima serata su Rete 4. Come sempre in diretta dal centro Palatino di Roma, la puntata si concentrerà sugli ultimi casi di cornaca nera: tra questi, la scomparsa di Roberta Ragusa, la mamma sparita da San Giuliano Terme lo scorso gennaio senza lasciare tracce. Le indagini non hanno portato a sviluppi decisivi, ma si continua ad indagare nell’ambito familiare e soprattutto sulla doppia vita del marito, la cui relazione extraconiugale con un’impiegata della propria autoscuola potrebbe rappresentare un punto chiave per individuare la pista dell’omicidio o della fuga volontaria. Altre scomparse misteriose di cui tornerà ad occuparsi il programma sono quelle di Mariella Cimò e Silvana Pica: in studio saranno presenti i nipoti della Cimò ed il figlio e l’ex cognato di Silvana Pica.

Il settimanale di cronaca nera a cura di Siria Magri si occuperà anche del delitto di Antonella Giarrusso, la donna di 65 anni uccisa a Palermo nel suo negozio di parrucche, il cui cadavere è stato ritrovato dal marito novantenne nel retrobottega. La donna è stata colpita in varie parti del corpo con diverse armi contundenti, sicuramente un coltello e pare anche un paio di forbici. Un delitto macabro il cui movente resta ancora oscuro.

quarto-grado-salvatore-parolisi

Non mancheranno nella puntata di stasera gli ultimi sviluppi del caso Melania Rea: Sottile aggiornerà i telespettatori sul processo in corso a Salvatore Parolisi, l’ex caporalmaggiore che ad oggi è l’unico imputato per la morte della giovane mamma di Somma Vesuviana. L’uomo sta affrontando a Teramo il processo con rito abbreviato con l’accusa di omicidio volontario pluriaggravato e vilipendio di cadavere. Infine Salvo Sottile tornerà a trattare il caso della morte di Valentina Salomone, la diciannovenne della provincia di Catania ritrovata cadavere il 24 luglio scorso con una corda attorno al collo. Sebbene le autorità abbiano archiviato il suo caso come suicidio, i genitori della ragazza non credono a questa ipotesi e chiedono un’autopsia sul corpo della figlia e la riapertura delle indagini.

L’appuntamento con Quarto Grado è per stasera alle 21,10 su Rete4.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *