Amici 11, Marco Carta duetta con l’Amoroso, La mia storia con te

By on maggio 6, 2012
marco-carta-canta-la-mia-storia-con-te

text-align: justify”>Amici 11 Alessandra Amoroso Marco CartaPuntata al cardiopalma quella del serale di Amici 11 con Maria De Filippi (clicca qui per rivivere con la diretta web le emozioni del serale del 5 maggio). La sterzata verso lo show è stata ormai più volte sottolineata e neppure gli addetti ai lavori nascondono questo cambiamento nato dalla necessità di adattare un format, pensato per la domenica sera, al sabato. Grande eredità per Amici 11 era stata lasciata da due mostri sacri (uno ormai consacrato, l’altro fresco di potere) del panorama televisivo italiano, entrambi firmati da Maria De Filippi: l’inaffondabile C’è posta per te e Italia’s Got Talent; ieri ad Amici c’era un po’ di tutto: Gerry in rappresentanza di Italia’s e Geppi che ricordava i tempi che furono. Quindi a Maria viene chiesto di superare se stessa, oltre al diretto competitor, Antonella Clerici, che ritrova al sabato sera dopo lo scontro ad inizio stagione con Ti lascio una canzone.

A prescindere dai dati auditel che ancora non sono stati resi noti, il programma di Maria convince e diverte; finalmente le polemiche sono state lasciate fuori dallo studio (che se le diano fuori, proprio come a Sanremo) per lasciare dentro solo lo spettacolo che comunque può piacere oppure no. L’intro con Maurizio Costanzo e la De Filippi in vena di dichiarazioni d’amore diverte e commuove; del resto è una prova del fatto che i due vivano assieme veramente. Da sottolineare l’onestà intellettuale di Maria che ringrazia Costanzo, senza il quale – parole sue – non sarebbe lì dove è arrivata. Dopo una dose di sana autocelebrazione inizia la gara.

alessandra-amoroso-amici-11-canta-e-tu-come-stai

Il circuito dei big nella puntata di ieri ha raggiunto una svolta importante; del resto le finali dell’Arena di Verona, il 18 e il 19 maggio sono vicine e poiché, secondo quanto detto da Maria, la finale di ballo avverrà sabato prossimo in studio, le date all’Arena saranno dedicate interamente al canto, verosimilmente la prima per le nuove leve, per poi chiudere con il botto con la proclamazione del big vincitore. Sempre nella puntata di ieri, Valerio Scanu ha detto il suo addio definitivo alla gara, con tanto di commozione finale e l’abbraccio e la solidarietà del resto del gruppo. Il meccanismo di ieri ci ha anche regalto dei duetti inediti: infatti i big al ripescaggio si sono sfidati al televoto tramite un’esibizione in coppia con uno tra i big già salvi. Il primo a scegliere è stato Marco Carta, titolare della golden, a dimostrazione del fatto che il cantante sardo ha dalla sua un gruppo folto di fan che non smettono di scaricare la sua musica da iTunes. Il nome fatto da Carta è ancora una volta quello di Alessandra Amoroso, questa volta un aiuto e non una maledizione. Duettano sulle note de La mia storia con te, un grande successo della voce salentina che fece da apripista al pluripremiato Il mondo in un secondo. Sarebbe forse sbagliato dare giudizi su tale scelta, anche perché a nostro parere Marco Carta avrebbe comunque vinto al televoto.

Se volete rivivere le emozioni del duetto, cliccate qui. Qual è stato quello che più vi ha convinto? Marco ed Alessandra o Valerio Scanu e Pierdavide con Basta così (secondo singolo di Nanì e altri racconti) o ancora Emma e Antonino sulle note di Non è l’inferno, canzone vincitrice di Sanremo?

About Gianrico D'Errico

Nato a Cisternino (BR) nel 1988. Laureto in Filosofia è laureando in Scienze Filosofiche a Padova. Ama le serate con gli amici (preferibilmente a casa con coperta e cioccolata calda). Da sempre lo accompagna la passione per il cinema, gli sono irresistibili le commedie nere. Diventare giornalista è una delle tante opzioni che ha appuntate sul suo taccuino delle cose da fare da grande (assieme all'astronauta e l'inventore di cose utili). Per adesso ci prova con tanta passione per la scrittura e la televisione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *