Anticipazioni Chi L’ha Visto? 16 Maggio: Emanuela Orlandi e Roberta Ragusa, tra depistaggi e spiragli

By on maggio 16, 2012
Federica Sciarelli conduce Chi l'ha Visto

text-align: justify”>Federica Sciarelli conduce Chi l'ha VistoFederica Sciarelli e Chi L’ha Visto? hanno a lungo dato battaglia sui tanti misteri legati alla scomparsa di Emanuela Orlandi, facendo da pungolo alle inchieste e raccogliendo importanti testimonianze, insieme al tenace Pietro, fratello della cittadina vaticana scomparsa da Roma nel lontano Giugno del 1983. Il caso Orlandi è un giallo di difficile soluzione, per via degli intrighi di varia natura che probabilmente hanno ostacolato le indagini nel corso di questi lunghi e tormentati anni di “black out”. La riapertura della tomba di Enrico De Pedis, boss della Magliana seppellito (con tutti gli onori, nonostante il suo passato da malvivente pluriomicida) nella Basilica di Sant’Apollinare, non sembra aver prodotto rilevanti novità ai fini processuali, ma per conoscere l’esito completo delle analisi dei resti umani occorrerà attendere alcuni mesi: l’intervento disposto dagli inquirenti all’interno della chiesa, comunque, è stato salutato con soddisfazione dalla famiglia Orlandi, per il contributo alla chiarezza (il dubbio che dentro quel luogo di culto vi fosse il corpo di Emanuela creava ulteriore angoscia tra i familiari) che evidentemente ne potrà derivare.

 

foto-pietro-orlandi-protesta-per-emanuela

Ancora una volta Federica Sciarelli darà la parola a Pietro Orlandi, protagonista nei mesi passati di coraggiose iniziative per la ricerca della verità sulla scomparsa della sorella. La redazione di Chi L’ha Visto? ha lavorato alacremente anche sul caso di Roberta Ragusa, altro rebus che gli inquirenti fanno fatica a risolvere: di questi giorni è la notizia di un presunto avvistamento (datato 27 Aprile) della quarantacinquenne di San Giuliano Terme (Pisa) nei pressi di Pietra Ligure, circostanza sulla quale si attendono riscontri, anche se diverse sono state finora le segnalazioni spontanee puntualmente rivelatesi inaffidabili. L’attenzione degli inquirenti (la cui cautela nell’attivazione delle ricerche è stata da più parti giudicata eccessiva) rimane rivolta in buona parte alla figura di Antonio Logli, marito che Roberta amava con sofferenza, per via della scarsa fedeltà che minava alla base il rapporto matrimoniale.

Stasera si tornerà a parlare di Sarah Scazzi e del ruolo della cugina Sabrina Misseri nell’efferato delitto di Avetrana, alla luce delle contraddittorie ma interessanti deposizioni di una testimone-chiave. In questa puntata, come di consueto, Chi L’ha Visto? darà conto dei non pochi casi risolti nelle ultime settimane, ma nella seconda parte del programma proporrà come di consueto la rilettura di vecchi casi di cronaca, provando a rompere il muro del silenzio su episodi (come la strage di Via Caravaggio a Napoli, avvenuta nel 1975 e rimasta da allora senza colpevoli) altrimenti rimossi dalla memoria collettiva.

About Marco Franco

Il giornalismo come "cane da guardia" della democrazia, scrivere per diffondere idee e creare coscienza: queste sono le stelle polari che lo guidano. Studi classici, laurea in Giurisprudenza in arrivo, Marco non ha mai smesso di coltivare i suoi interessi, primo tra tutti la lettura. Libri, riviste e tanti quotidiani sempre al suo fianco, in una continua ricerca delle "verità scomode". Idealista, spesso "controcorrente" e attivo nel volontariato, ama la politica e l'informazione di antica scuola. Riccardo Iacona e Milena Gabanelli i punti di riferimento, per coraggio e professionalità dimostrati sul campo. Esperienza come web writer su diverse piattaforme e come redattore in bollettini d'informazione politica locale. Natura, sport e la musica rock le altre passioni, anzi il carburante per andare avanti!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *