Anticipazioni Italia Coast2Coast; andrà meglio questa settimana?

By on maggio 17, 2012
Foto Trio Medusa e Barriales

text-align: center”>Foto Trio Medusa e Barriales

La seconda puntata di Italia Coast2Coast andrà in onda stasera 17 maggio alle 21.05 su Rai2. Anche per questa settimana, vedremo sfilare sul nostro schermo i migliori talenti del web e delle tv locali; ci sarà proprio da ridere perché molti di essi si esibiranno anche in diretta, tanto per testare la loro simpatia. Detto sinceramente, ci si aspettava molto di più da questo show ma forse c’era ancora l’emozione da ‘prima puntata’. Infatti,  la conduzione non è stata eccellente e, per certi versi, anche un po’ ripetitiva. Le battute del Trio Medusa sono state piuttosto prevedibili come, del resto, le reazioni della bella Laura Barriales. Ovviamente, la giovane showgirl è stata vittima degli attacchi dei suoi ‘compagni di avventura’, principalmente a causa del suo marcato accento spagnolo e per la poca dimestichezza con l’italiano. La Barriales più che voler dimostare le doti artistiche ha preferito sottolineare quelle fisiche; il vestito che ha indossato per la prima serata non passava del tutto inosservato e, non vi meraviglierete nel sapere che molti spettatori erano più impegnati ad osservare i movimenti della sua gonna piuttosto che prestare attenzione alle sue affermazioni.

foto-italia-coast2coast

Ospiti della serata saranno Massimo Lopez e Tullio Solenghi, membri storici del famosissimo Trio Comico insieme ad Anna Marchesini. Si spera che l’influenza di questi due simpaticissimi attori possa migliorare la trasmissione di stasera;  d’altronde, l’idea del programma è davvero allettante ma manca qualcosa per realizzare il tutto nel migliore dei modi. Il Trio Medusa dovrebbe osare di più e la Barriales dovrebbe essere più professionale perché  l’immagine della donna straniera euforica e un po’ oca ci ha stancato. Il pubblico ha bisogno di vedere sul palco dei talenti e non solo dei burattini che cercano di essere spontanei per divertire. Italia Coast2Coast è stato realizzato principalmente per confrontare i media di ieri e quelli di oggi e, in questo strano periodo in cui ne succedono di cotte e di crude non potrebbe esserci programma più azzeccato. Purtroppo, se ci mettiamo d’impegno nell’osservare le produzioni del passato ci accorgiamo che il confronto potrebbe essere schiacciante;  molte idee di allora sono state storpiate e adattate pedissequamente ai giorni nostri con risultati del tutto scadenti. Insomma, Italia Coast2Coast ha una buonissima base ma, per sfondare, avrebbe bisogno di tanti suggerimenti…

About Martina Morlè

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *