Belen Rodriguez: la famiglia preferisce Fabrizio Corona a Stefano De Martino

By on maggio 25, 2012
La showgirl Belen Rodriguez

text-align: center”>La showgirl Belen Rodriguez

Belen Rodriguez e Stefano De Martino sono una delle coppie più chicchierate del momento; si fa tanto gossip intorno a loro. Gossip, però, che non sempre è positivo. Anzi, intorno alla showgirl e al ballerino si stanno addensando critiche e, in alcuni casi, l’ira dai fan di Emma Marrone, vittima della vicenda. Non c’è manifestazione pubblica, ormai, dove Belen possa andare senza timore di essere fischiata. La paura per i fischi sarebbe così intensa da non averle permesso di presenziare alla finale di Amici 11, tenutasi all’Arena di Verona sabato scorso.

Della relazione tra Belen Rodriguez e Stefano De Martino, ovviamente, se ne parla anche nelle rispettive famiglie. Se ne parla in particolar modo nella famiglia di lei. Stanno uscendo allo scoperto, infatti, le opinioni della mamma e della sorella dell’affascinante showgirl argentina. A quanto pare, entrambe le donne di casa Rodriguez preferivano Fabrizio Corona a Stefano De Martino. Certo, i motivi, per ora, nono sono stati esplicitati e, a dire il vero, non sono nemmeno intuibili. E’ strano che una madra preferisca un ‘briccone’ come Fabrizio Corona a quello che, dopotutto, è un bravo ragazzo come Stefano De Martino (nel senso che non ha avuto guai con la giustizia, casomai solo con le fidanzate).

Belen Rodriguez

D’altronde, l’opinione della sorella, Cecilia Rodriguez, si era palesata nei giorni scorso, quando aveva rivelato che, in verità, Belen pensa ancora a Fabrizio Corona. Dalle dichiarazioni era emersa, un po’ tra le righe e un po’ esplicitamente, l’idea che i due ex potessero tornare insieme e che ciò fosse auspicabile (clicca qui per i particolari).

Ad ogni modo, Belen e Di Martino stanno cercando di vivere la loro storia serenamente. Nonostante le critiche, gli sberleffi dei vip (clicca qui per conoscere quello di Gianni Morandi) e cali di credibilità che stanno portando a conseguenze anche economiche.

About Giuseppe Briganti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *