Campioni – Il Sogno ritorna, ma solo su Italia 2

By on maggio 30, 2012
Campioni - Il Sogno, logo

text-align: center”>Campioni - Il Sogno, logo

Qualche settimana fa era stata diffusa una indiscrezione secondo la quale nella prossima stagione sarebbe ritornato Campioni – Il Sogno, il reality sul mondo del calcio andato in onda tra il 2004 e il 2005. Sarebbe stato, secondo le voci di corridoio, un ritorno trionfale: nuova edizione, nuova squadra, nuovo team etc.

Purtroppo, è arrivata la doccia fredda: almeno per ora, Campioni – Il Sogno andrà in onda solo in replica e per giunta su una rete ‘di riserva’ del parco Mediaset: Italia 2. Una mancanza di fiducia al format i cui motivi vanno rintracciati nell’elemento economico. Innanzitutto, la Mediaset sta vivendo un brutto periodo dal punto di vista finanziario e per questo sta adottando u regime di austerity. In secondo luogo, Campioni – Il Sogno non è annoverato tra i reality di successo: la prima stagione andò bene, la seconda per nulla tant’è che si decise di chiudere il programma a dicembre 2005, proprio in mezzo alla stagione. E’ ovvio quindi che Piersilvio Berlusconi non abbia voglia di rischiare danaro (che scarseggia) per un programma che potrebbe rivelarsi come l’ennesimo fiasco.

Eppure, gli ingredienti per un successone c’erano tutti (o quasi). L’idea di base era innovativa e pure furba: sfruttare un desiderio colletivo del target (diventare un calciatore). Anche gli interpreti erano caratteristici: basti ricordare il mister Ciccio Graziani e le sue epiche incazzat*re.

Campioni - Il sogno

Insomma, Campioni – Il Sogno poteva rivelarsi un reality ‘svolta’, ma l’obbiettivo è stato fallito. Probabilmete, il format potrebbe dire la sua se rivisto e inserito in una struttura narrativa più equilibrata e avvincente. In tal caso sarebbe certamente qualcosa di diverso rispetto alla solita solfa, rappresentata da un Grande Fratello che, secondo autori e dirigenti, ha fatto il suo corso. Alessia Marcuzzi, però, non è di questo avviso (clicca qui per i particolari).

About Giuseppe Briganti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *