Centovetrine, anticipazioni della puntata di oggi 14 Maggio: una telefonata sconvolgerà Carol Grimani

By on maggio 14, 2012
centovetrinecarolricattata20

text-align: justify”>carol centovetrineEcco cominciare anche questo lunedì una nuova settimana per Centovetrine. C’è un intreccio in particolare che sembra finalmente prendere una svolta: si tratta di quello che vede protagonista Brando Salani. L’uomo, accusato ingiustamente per l’aggressione a Sebastian Castelli, è stato incastrato su ogni fronte da Laura, che continua a sostenere la sua colpevolezza. Ma Sebastian, in coma ormai da diverse settimane (precisamente dall’ultima puntata andata in onda in prima serata, quella del 30 Marzo), si sveglierà tra qualche giorno, avendo così la possibilità di testimoniare a favore del ragazzo ed eliminando perciò ogni prova a suo carico. Finalmente Brando, alla faccia di Laura, potrà quindi godersi la sua libertà.

Certo è che se la polizia avesse avuto la magica intuizione di mettere un microfono nella stanza d’ospedale di Sebastian, diventata nel frattempo un vero e proprio confessionale per i personaggi coinvolti nel caso, questo sarebbe stato di certo di più facile risoluzione. Invece Brando si trova ancora nei guai e, dopo essere scappato in occasione del suo arresto ed essersi presentato a casa di Viola continuando a sostenere la sua innocenza, nella puntata in onda quest’oggi lo vedremo contattare Serena. Fidandosi di lei, le chiederà di stare dalla sua parte e coprire la sua fuga. Come si comporterà la Bassani di fronte a una simile richiesta? In fondo Serena non si è mai tirata indietro nella difesa di Brando, nonostante questo rischi di comprometterle la carriera…ma continuerà a seguire il suo istinto? Nel frattempo Carol, dopo aver sentito le ultime parole di Adriano grazie al ritrovamento della scatola nera, si trova a ricevere una telefonata a dir poco inquietante che, man mano, aprirà le porte alla verità. Di chi si tratta?

Angela Danesi

Ad aiutare la Grimani a dar giustizia ad Adriano sembra essere Angela Danesi, la stessa donna che l’aveva rapita qualche settimana fa, nonostante il suo gesto fosse solamente dovute alla disperazione per l’imminente perdita del marito. Le sue rivelazioni colpiranno Carol ma, almeno in un primo momento, la donna sarà alquanto restia a credere che possano corrispondere alla verità. Il dubbio è però sollevato e tra qualche giorno inizieranno delle vere e proprie indagini…

E intanto il vero responsabile della morte di Adriano Riva gira a piede libero e porta avanti il suo piano che prevede come vittima Ettore Ferri. Così l’avvocato Kobe ha intenzione di portare dalla sua parte uno dei personaggi che più odiano il tycoon: Jacopo Castelli. Ma il ragazzo non è ancora convinto di voler accettare la sua proposta, ha altri pensieri per la testa e così, ancora una volta, rifiuta…

About Vanessa Colella

Nata a Roma nel 1989, ha conseguito la laurea triennale in Scienze Statistiche presso la “Sapienza”, e sta proseguendo i suoi studi con la laurea specialistica in “Statistica, assicurazioni e finanza”. Si è inoltre diplomata presso l’accademia di Roma “La maschera in soffitta”, prendendo successivamente parte ad alcuni spettacoli teatrali. Ama leggere i gialli e soprattutto d’estate…altrimenti lo studio passa totalmente in secondo piano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *