Claudio Bisio rimpiange Vanessa Incontrada; Zelig è stato un flop per colpa di Paola Cortellesi

By on maggio 11, 2012
Foto Bisio e Cortellesi

text-align: center”>Foto Bisio e Cortellesi

Claudio Bisio non ha gradito questa stagione di Zelig. E’ stata un vero e proprio flop perché con Paola Cortellesi non c’era complicità. In una recente intervista, Claudio Bisio ha confermato che è stato un errore scegliere la Cortellesi come sua partner perché, in una coppia di lavoro, i ruoli dovrebbero essere equilibrati. Purtroppo ciò non è accaduto perché entrambi volevano prevalere l’uno sull’altro; erano sempre in competizione e, qualche volta, non si poteva fare a meno di notarlo. In un programma di improvvisazione come Zelig, se non c’è feeling tra i conduttori, nulla può funzionare. La comicità, purtroppo, non si studia a tavolino ma la si crea in studio; Claudio Bisio e Paola Cortellesi non agivano in sintonia ma sempre ad un passo di distanza; c’era una palese freddezza che si rifletteva in ogni momento, in ogni battuta e ogni sorriso.

foto-claudio-bisio-e-cortellesi

Con Vanessa Incontrada era tutto diverso perché il rapporto con Claudio Bisio era fantastico. A differenza di Paola Cortellesi, la conduttrice spagnola aveva meno voglia di prevalere e mostrare le sue infinite doti. Sicuramente era meno prevedibile perché coglieva la trasmissione così come si presentava senza aver troppo studiato cosa dover dire o fare. Infatti, lo stesso Claudio Bisio ha confermato che Vanessa Incontrada non sapeva mai, effettivamente, cosa stesse per succedere e così, con molta nochalance, risolveva il tutto con una bella risata. Claudio Bisio con la bella Incontrada si divertiva davvero perché, nella trasmissione c’era tanta spontaneità e non solo voglia di ‘fare spettacolo’. Adesso Claudio Bisio vorrebbe proprio prendersi una bella pausa perché sono ormai troppi anni che compare sullo schermo televisivo sempre nello stesso programma.

Così, temendo  di ‘stancare il pubblico’ , ha deciso di rinuciare alla conduzione di Zelig per la prossima stagione perché, secondo lui, gioverebbe molto agli artisti e agli spettatori stessi. D’altronde anche Fiorello per essere più amato dal pubblico entra in scena una volta ogni tanto…Claudio Bisio vorrà proprio seguire il suo esempio?

About Martina Morlè

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *