Emma Marrone in bikini: curve mozzafiato (e tutte naturali)

By on maggio 17, 2012

emma marroneMa sì, che facessero pure gli innamorati d’America, scambiandosi doni a colpi di Suv e facendo dichiarazioni a favore di mass media. Ma sì, che scambiassero pure baci roventi davanti gli obiettivi fotografici. Ma che andassero anche a convivere, tanti auguri! Emma Marrone è decisa davvero a voltare pagina. Sta mantenendo la parola: vuole restare fuori da tutto ciò che riguarda la sempre provocante Belen Rodriguez e il suo ex fidanzato Stefano De Martino (che pare sia molto, molto allettato dalla notorietà). Vuole pensare alla musica, Emma, alla “sua” musica.

Basta con questi teatrini, ché sarebbe anche ora. Lavoro e lavoro, dunque. E, nel tempo libero, spazio alla famiglia, alle amiche e a un po’ di sano relax. Certo, Emma deve rassegnarsi ad avere i paparazzi sempre alle calcagna. Però anche su questo punto reagisce con l’indifferenza. Così, pochissimi giorni fa si è concessa qualche ora al mare. A Ostia, per l’esattezza. In compagnia, appunto, di fanciulle che la conoscono bene e che non la tradirebbero mai. La giovane artista salentina ha sfoggiato un bikini sexy e curve da capogiro. Lato B alto e sodo, lato A goloso e abbondante. Diciamolo: non ha davvero nulla da invidiare a Belen.

Anzi, casomai potrebbe essere il contrario, visto che la showgirl argentina, prima di arrivare ad avere quel décolleté che mostra ogni volta che è possibile, ha dovuto sdraiarsi sul lettino del chirurgo plastico e sganciare un bel po’ di soldini. Qualcuno dice che anche il bel nasino è frutto di una rivisitazione, così come le labbra, il taglio degli occhi e addirittura i denti. Ma vabbè. Emma, invece, è rimasta come mamma l’ha fatta. Rispetto alla scorsa estate appare ancora più tonica e asciutta, gli addominali sono scolpiti e i muscoli ben tesi. Con ogni probabilità ha versato del sudore in qualche palestra. Già, perché lei è una che le cose se le suda…

About Nad

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *