Ieri i Wind Music Awards a Verona, in tv solo tra un mese. Ecco cosa è accaduto durante la serata

By on maggio 27, 2012
vanessa incontrada ai wind music awards

text-align: justify”>vanessa incontrada ai wind music awardsA soli sette giorni di distanza dalla finalissima di Amici, Alessandra Amoroso ed Emma Marrone tornano sul luogo del delitto e infiammano l’arena di Verona per la registrazione dei Wind Music Awards, i premi della musica italiana, organizzati per l’ennesimo anno nella cittadina Veneta, che vedremo in televisione solo tra un mese esatto. Come anticipato nell’articolo di presentazione, l’evento musicale ha cambiato “bandiera” trasferendosi da Mediaset alla Rai. Sarà infatti proprio la prima rete ad ospitare la differita dello show il prossimo 26 Giugno con la conduzione di Carlo Conti, volto storico dell’azienda, e Vanessa Incontrada, volto storico della compagnia telefonica. E a proposito di volti Rai e volti Mediaset, la serata è stata dominata dagli Amici di Maria: Emma, Alessandra, Pierdavide e dalla Noemi di X Factor. Se non avete voglia di aspettare un mese date un’occhiata a quello che è successo ieri.

Lo show è stato aperto da Laura Pausini con la sua “Io Canto” in versione italo spagnola ed è stato chiuso da Ligabue con la sua “Buonanotte all’Italia”. Tra le performance live moltissimi duetti: Emma Marrone (premiata con il multiplatino per Sarò Libera) con Pino Daniele nelle canzoni “Io per lei” e “Quando”, Noemi con Fiorella Mannoia (“Quello che le donne non dicono”) e Antonello Venditti (“Sono solo parole”), i Modà con Jarabe De Palo per “Come un pittore”. Tanti gli omaggi a Lucio Dalla, da Pierdavide Carone che ha cantato Nanì a Gino Paoli che ha intonato “l’anno che verrà”.

carlo-conti

Le altre performance sono state quelle di Tiziano Ferro, Giorgia e Biagio Antonacci. Solo numeri uno assoluti, premi e riconoscimenti solo a coloro i quali hanno raggiunto con le vendite il platino e il multiplatino, questa la nuova politica della manifestazione. Gli interventi comici sono stati invece affidati ad Alessandro Siani e a Rocco Papaleo. “Il nostro augurio è che la nostra kermesse possa diventare nel tempo l’evento estivo per eccellenza per tutti gli appassionati della musica” – ha dichiarato Claudia Erba, Responsabile Advertising Business Unit Consumer di Wind.

Per vedere l’intera serata quindi bisognerà aspettare martedì 26 Giugno, ore 21.20, Raiuno.

About Simone Rausi

Quando nacque a Catania nel 1986, Pippo Baudo urlò “Fantastico!”. Già, la settima edizione era in onda su Raiuno in quel momento. Ha divorato decenni di fiction e programmi tv prima di laurearsi in Scienze della comunicazione. Ha fatto lo speaker, il giornalista, il blogger e attualmente è copywriter presso un’agenzia di pubblicità (ma sua nonna dice in giro che fa il copriwater). Ha scritto un romanzo sui carciofi ma non ne mangia uno da anni. Lo trovate su tutti i social network del mondo… o davanti qualche schermo.

One Comment

  1. Piepo

    giugno 3, 2012 at 00:13

    RICOGLIO IL FESTIVALBARRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR
    WIND DI MERDA

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *