Lamberto Sposini, la riabilitazione prosegue: ieri sera a Roma la sua prima uscita pubblica

By on maggio 27, 2012
lamberto-sposini foto 1

text-align: center”>

Le cose sembrano andare meglio per Lamberto Sposini, giornalista dalla carriera lunga ed apprezzata che il 29 aprile dello scorso anno era stato colpito da una grave emorragia cerebrale. Poco prima di condurre una puntata de ‘La vita in diretta’ al fianco della collega Mara Venier, Sposini aveva avvertito un malore ed era stato portato con urgenza in Ospedale (Policlinico Gemelli di Roma). Dimesso dopo settanta giorni, a novembre 2011 aveva intrapreso un percorso di riabilitazione in una clinica svizzera, e nello stesso mese era stato anche avvistato in un bar mentre prendeva un caffè. Come vi avevamo riferito, la serata ‘Premio tv 2012’ ha visto l’attribuzione di un premio al programma da lui condotto fino al tragico giorno in cui si è sentito male, e tutto lo staff de ‘La vita in diretta’ gli aveva subito dedicato il riconoscimento, augurandogli di riprendersi quanto prima. Anche il suo attuale sostituto al timone del programma del pomeriggio di Rai1, Marco Liorni, ne sta facendo le veci con garbo e competenza, e si è dichiarato pronto a farsi felicemente da parte non appena Lamberto tornerà a ricoprire il suo ruolo.

E’ di questi giorni anche un’altra rincuorante conferma: Sposini ha partecipato, da quando è in riabilitazione, alla sua prima uscita pubblica proprio ieri sera a Roma. Come riporta oggi il Messaggero, il giornalista ha preso parte ad una serata di beneficenza che si è svolta al Teatro Argentina, presentata come ogni anno da Paola Saluzzi.

lamberto-sposini-prima-uscita-pubblica

A trascinare il pubblico è salito sul palco anche Fiorello, accompagnato dal Maestro Enrico Cremonesi. Quando Sposini è arrivato in platea per assistere alla serata dedicata alle missioni senza frontiere del Fatebenefratelli, la folla è esplosa in un lungo applauso spontaneo, accogliendo con immensa gioia il ritorno del celebre conduttore.

Ripercorriamo insieme i tratti salienti della carriera del noto giornalista romano: Nato a Foligno nel 1952, Lamberto Sposini ha iniziato il suo percorso nel 1973, collaborando con la testata Paese Sera. Quattro anni più tardi – nel 1977 – è approdato in RAI e ci è rimasto per alcune stagioni televisive. Nel 1981 è passato a Mediaset e ha condotto il TG5 per più di vent’anni; per poi tornare in Rai nel 2008 a condurre ‘La vita in diretta’ al posto di Michele Cucuzza.

Le condizioni di Lamberto Sposini dunque, sembrano essere decisamente in crescita, e, questo positivo miglioramento implica anche un suo imminente ritorno sulle scene, che a questo punto potrebbe avvenire anche molto prima di quanto tutti ci auguriamo.

About Mara Guzzon

Nata nei pressi di Lodi, si è laureata in Scienze e Tecnologie della comunicazione presso lo IULM di Milano. Nella stessa città ha frequentato il Master in Giornalismo e critica musicale del CPM Centroprofessionemusica e ha iniziato ad intraprendere i primi passi nel mondo del giornalismo scrivendo e fotografando. Appassionata di musica, cinema e televisione, attualmente collabora con siti appartenenti al settore dell'intrattenimento e con una web radio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *