Ligabue inedito stasera su Raidue. Ecco cosa vedremo nello speciale “Sotto bombardamento”

By on maggio 8, 2012
ligabue sul due

text-align: justify”>ligabue sul dueQualcuno diceva che la musica batte sul 2. E in effetti la “rete giovane” della triade Rai, da un po’ di tempo, prova a cantarle e a suonarle per bene: X Factor, poi traslocato, Star Academy, poi cancellato, tentativi, più o meno validi di riportare la musica in televisione, e con lei tutto il target giovane e, commercialmente interessante. Se è vero però che la formula talent non ha funzionato più di tanto, è altrettanto vero che quella del “documentario musicale” è andata alla grande.  Gli speciali di fine anno dedicati a Gianna Nannini e Tiziano Ferro sono stati un successone, tant’è che la rete ha in mente un nuovo ciclo di speciali e per il suo esordio di stasera, ha pensato bene di calare un asso: Luciano Ligabue.

Il rocker emiliano, con la sua oceanica platea di fan e i suoi dischi da record, sembra essere un’ottima garanzia per la rete. “Ligabue sul 2 – sotto bombardamento”, che andrà in onda stasera alle 21.10, sarà un video intervista in stile on the road che ripercorrerà tutte le tappe della carriera dell’artista attraverso dichiarazione inedite e tramite i luoghi a lui cari. Si partirà da Correggio, città natale del Liga, per arrivare alla storica Royal Albert Hall di Londra, dove il cantante si esibirà il prossimo 25 Maggio.

ligabue-sul-palco

Focus quindi sulle canzoni di Liga ma anche sui film e i libri di un artista poliedrico a 360 gradi. Chissà cosa ne diranno Elisa, Pierfrancesco Favino, Stefano Accorsi, Vanessa Incontrada, Simona Cavallari, Paolo Rossi, Francesco Guccini e molti altri volti noti e amici che delineeranno un profilo inedito di Ligabue. Lo stesso Liga che si divide tra Elvis e i Rolling Stones, tra un’anima americana e una italiana, tra l’energia delle sue canzoni e la delicatezza dei suoi racconti.

La monografia che vedremo stasera nasce da un’idea di Giorgio Verdelli, lo stesso che ha ideato i prossimi appuntamenti della rete, quello con Giorgia (“Dietro le apparenze”) in onda il prossimo 15 Maggio, e quello di Biagio Antonacci (“Pensiero inedito”) che vedremo giorno 22.

About Simone Rausi

Quando nacque a Catania nel 1986, Pippo Baudo urlò “Fantastico!”. Già, la settima edizione era in onda su Raiuno in quel momento. Ha divorato decenni di fiction e programmi tv prima di laurearsi in Scienze della comunicazione. Ha fatto lo speaker, il giornalista, il blogger e attualmente è copywriter presso un’agenzia di pubblicità (ma sua nonna dice in giro che fa il copriwater). Ha scritto un romanzo sui carciofi ma non ne mangia uno da anni. Lo trovate su tutti i social network del mondo… o davanti qualche schermo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *