Maurizio Costanzo su Rai Storia con “Italia in 4D”

By on
maurizio costanzo italia 4d rai storia

text-align: center”>maurizio costanzo italia 4d rai storia

Maurizio Costanzo passa su Rai Storia per parlare dell’Italia degli anni Cinquanta, Sessanta, Settanta e Ottanta, ecco quindi i 4Decenni del Novecento italiano. “Italia in 4D” é una rivista illustrata che vuole contribuire al racconto e all’analisi della storia sociale, politica, economica e di costume della Prima Repubblica al confronto col presente. Partirà l’8 maggio su Rai Storia, canale raggiungibile anche con il digitale terrestre, e  ogni settimana  saranno trasmesse 4 puntate, una per decennio, dal martedì al venerdì alle 23.00  e in replica dal giovedì alla domenica alle ore 10.30.

Punti di forza di questo nuovo magazine di Rai Storia sono i preziosi materiali delle Teche Rai e gli ospiti in studio composto da storici di primissimo piano come Emilio Gentile, Giovanni De Luna, Guido Crainz e Mauro Canali, tutti chiamati a contestualizzare e interpretare i filmati e  le numerose rubriche; dalla storia degli oggetti simbolo dei decenni del Prof. Peppino Ortoleva, a quelle sullo spettacolo e sullo sport. Ma non è finita qui, durante la trasmissione potremo scoprire sondaggi d’epoca, per riscoprire l’opinione degli italiani del tempo sui temi più disparati e reportage dal mondo del collezionismo. Non mancherà una rilettura delle lettere nei giornali del tempo e le classifiche sulle mode, personaggi e bizzarrie del decennio.

maurizio-costanzo-sipario-teatro

Ogni puntata sarà introdotta da un confronto intergenerazionale fra Maurizio Costanzo e un adolescente di oggi, Matteo,  che rappresenta il  nativo digitale del ventunesimo secolo, per creare  quindi una sorta di scambio di informazioni tra generazioni differenti. Questo é proprio uno degli obiettivi di Rai Storia: coinvolgere le nuove generazioni nello studio del nostro Passato e nella raccolta di memorie e testimonianze delle generazioni precedenti. L’Unione Europea ha dichiarato il 2012 come “l’Anno europeo del dialogo e della solidarietà tra le generazioni”. Per questo nel corso dell’anno, Rai Storia dedicherà numerose iniziative a tema. Un’ottima novità che vede al centro Maurizio Costanzo che di certo in fatto di cultura del Paese la sa’ lunga. Altro che i classici della letteratura di Sto Classico!

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.
Articolo aggiornato il

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *