Quello che (non) ho: Germano, Guccini, Scola e Piovani per la seconda puntata

By on maggio 15, 2012

text-align: justify”>quello che (non) ho seconda puntataE’ stato un successo la prima puntata del nuovo show Quello che (non) ho targato dal duo vincente Fazio-Saviano e andato in onda ieri sera su La7 conquistando il 12.66% di share. Le polemiche non sono tardate ad arrivare, tanto che Giuliano Ferrera, nell’editoriale de Il Foglio, si è apertamente schierato contro Roberto Saviano etichettandolo come uno che non ha mai detto niente di interessante e che scrive banalità in malo modo. La formula è più o meno quella del precedente Vieni via con me che ha messo d’accordo pubblico e critica durante la scorsa stagione televisiva per l’attualità e la maestria nell’esporre contenuti di una certa rilevanza culturale e sociale.

Il termine che verrà lanciato da Fabio Fazio stasera, nella seconda puntata di Quello che (non) ho, è quello del mercato e, come è successo ieri, le parole saranno al centro degli interventi degli ospiti che stasera sono: Elio Germano, Ettore Scola, Nicola Piovani, Francesco Guccini, Raffaele La Capria, Paolo Giordano, Paolo Rumiz, Salvatore Settis, Massimo Gramellini e Rocco Papaleo. L’attenzione dei monologhi di Roberto Saviano sarà invece incentrata sui metodi di comunicazione della Mafia e al relativo uso di parole in codice il cui significato è conoscibile solo dai membri dell’organizzazione criminale e sulle donne che si ribellano al sistema del clan decidendo di collaborare con la giustizia. 

quello-che-non-ho-favino

A terminare il suo intervento sarà la presentazione del gruppo dei cosiddetti scortati: giornalisti, scrittori, imprenditori privi di libertà e disposti a vivere sotto la sorveglianza di una scorta per aver rivendicato i propri ideali e per aver combattuto come meglio potevano la lotta al crimine organizzato. Ritorna poi, dopo la divertente parentesi di ieri, Luciana Littizzetto e il grande talento musicale di Elisa che si esibirà stasera con i brani One e Bridge over troubled water, più Vinicio Capossela che proporrà la sua versione di Quello che non ho. Viene da chiedersi: come mai la Rai ha rinunciato ad un prodotto tanto polemico quanto delicato?

About Mario Manca

Specializzando in Televisione,Cinema e New Media presso Libera Università di Lingua e Comunicazione Iulm di Milano. Ama e segue la televisione da una vita e desidererebbe dare un contributo attivo alla creazione di un modello televisivo teso alla qualità e intelligenza informativa con interventi autoriali mirati. Il suo modello di critica televisiva è Aldo Grasso e Madonna è la sua artista musicale preferita.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *