Serena Bassani, da Centovetrine a Youtube. Ecco “3 Cousins” la megaproduzione a tematica gay

By on maggio 24, 2012
sara zanier in 3 cousins

text-align: justify”>sara zanier in 3 cousins“Coffeeeee, now!”. Una bionda sul divano urla in inglese ai suoi dipendenti. Probabilmente, di primo acchito, non sapreste riconoscerla, Sara Zanier. L’attrice di Centovetrine si toglie il tailleur e quella espressione da riccioli d’oro innocente indossata per anni nella soap di Canale 5 per diventare Flaminia De Luca, algida e irriverente protagonista di “3 Cousins” la nuova web serie pronta a conquistare Youtube dal prossimo 29 Maggio.

Niente paura, la bionda Serena continuerà a dannarsi per Damiano per almeno tutto l’anno. Il contratto che la lega al centro commerciale più famoso di Mediaset scade il prossimo Luglio ma, le puntate registrate, promettono avventure per mesi e mesi. Nel frattempo la Zanier si lancia in rete e diventa pioniera di tutte quelle attrici di tv e fiction finora così lontane “dal tubo”.

Questa volta però, la questione è differente. “3 Cousins” è molto diversa dalle web serie che fin ora hanno colonizzato il web. Si tratta di una grande produzione realizzata dalla italo-americana Dark Vigo e firmata da Greta Paola Gallone, già regista in quel di Los Angeles. Nella serie, che strizza l’occhio alla sitcom americana, sono inoltre presenti attori professionisti provenienti dalla tv. Oltre a Sara Zanier ci sono anche Carlotta Morelli, proveniente dalla inglese BBC e Alessandro Mancini (I Cesaroni). Sei le puntate previste per questa prima stagione, tutte in esclusiva sul canale Youtube dedicato (www.youtube.com/user/3Cousinsweb) e tutte a tematica gay, o meglio, LGBT (Lesbian, gay, bisex, transgender).

flaminia

La storia è quella delle due sorelle De Luca, provenienti da una buona famiglia ma sempre a caccia di guai. Una è Flaminia (Sara Zanier), amministratore delegato di “Tres Jolie & Co.”, l’azienda di famiglia. L’altra è Nicole, una dj lesbica e sciupafemmine che si sente in cima al mondo. Con loro, il cugino aspirante attore proveniente da Hollywood e alla ricerca di provini e fortuna, tra un lavoro part time e una disavventura professionale.

3Cousins fa ridere e fa riflettere e punta il focus sul cambiamento e l’evoluzione dei personaggi e di ciascuno di noi. Provare per credere, partenza martedì, incredibilmente su Youtube.

About Simone Rausi

Quando nacque a Catania nel 1986, Pippo Baudo urlò “Fantastico!”. Già, la settima edizione era in onda su Raiuno in quel momento. Ha divorato decenni di fiction e programmi tv prima di laurearsi in Scienze della comunicazione. Ha fatto lo speaker, il giornalista, il blogger e attualmente è copywriter presso un’agenzia di pubblicità (ma sua nonna dice in giro che fa il copriwater). Ha scritto un romanzo sui carciofi ma non ne mangia uno da anni. Lo trovate su tutti i social network del mondo… o davanti qualche schermo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *