Servizio pubblico: puntata di stasera 3 maggio. E’ in arrivo “la carica dei tecnici”

By on maggio 3, 2012

text-align: center”>Servizio pubblico 2 maggio: il governo dei tecnici

Michele Santoro è stato il protagonista indiscusso di questa settimana televisiva: dopo il suo tour mediatico, che ha fatto tappa prima a TvTalk, poi a In mezz’ora e infine a Otto e mezzo dall’amica Lilli Gruber, lo ritroveremo stasera con una nuova puntata di Servizio Pubblico. Tra un’ospitata e l’altra, il giornalista ha lanciato la sua autocandidatura alla guida della Rai: dal palco del Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia Santoro e Carlo Freccero, direttore di Rai4, hanno annunciato la presentazione dei propri curricula per ambire ai ruoli, rispettivamente, di Direttore Generale e Presidente della Rai. Ma in attesa di sapere cosa ne sarà di questa provocazione diretta all’indirizzo dei partiti e del governo Monti (che intanto ha dato segnali di risposta), il conduttore continua a portare avanti la sua avventura in multipiattaforma: una sfida vinta su tutti i fronti, visto che l’obiettivo iniziale era quello di realizzare un ciclo di puntate, ma alla fine grazie agli introiti pubblicitari e alla fedeltà del pubblico si è arrivati a coprire un intero anno televisivo.

Titolo della puntata di stasera è La carica dei tecnici: nominati per riuscire laddove aveva fallito la politica, i professori del governo Monti hanno chiamato in causa altri esperti, i tecnici dei tecnici, per attuare la cosiddetta spending review (i tagli alla spesa pubblica). Sarebbe questa la tanto annunciata Fase 2 del governo Monti? Quella che dovrebbe mettere un freno all’imposizione fiscale e avviare misure per la crescita economica? Intanto la politica resta a guardare e si concentra sulla sfida delle amministrative: il voto di domenica sarà un test importante soprattutto per verificare possibili alleanze più o meno allargate in vista delle politiche del 2013. Anche in Europa la tornata elettorale francese scuote gli equilibri costituiti, soprattutto alla luce delle recentissime dimissioni dall’Eurogruppo di Jean-Claude Juncker: “Parigi e Berlino si comportano come se fossero i soli membri del gruppo“, ha commentato il presidente dimissionario.

antonio-di-pietro

Ospiti di Michele Santoro nella puntata di stasera saranno il leader dell’Italia dei Valori Antonio Di Pietro, l’economista Luigi Zingales dell’University of Chicago, l’economista Giacomo Vaciago, Nicola Lusuardi del movimento Centoautori. Ci sarà anche l’attrice Sabrina Ferilli, che di recente ha scatenato molte polemiche con un’intervista al settimanale Chi in cui sosteneva che il nostro Paese tartassa i ricchi e li spinge ad andarsene, mentre è giusto che lo Stato prelevi risorse dai ceti più bassi, laddove “c’è il maggior numero di lavoratori“.  In studio anche Marco Travaglio con il suo editoriale e Vauro con le vignette della settimana. Tra i servizi, un’intervista esclusiva di Giulia Innocenzi a Marine Le Pen, la leader del Front National francese, che ha invitato i suoi elettori a votare scheda bianca nella consultazione di domenica che vedrà sfidarsi al ballottaggio il socialista François Hollande e il presidente uscente Nicolas Sarkozy.

Il programma di Michele Santoro sarà in onda su Sky Tg24, sui canali 100, 500 e 504, mentre sul digitale terrestre sarà trasmesso da diverse emittenti locali in tutta Italia, nonchè da Cielo tv, il canale in chiaro di Sky (canale 26 del dtt e in streaming su cielo.it/cielolive) E’ possibile seguire la puntata anche sul web, in diretta streaming su serviziopubblico.it, ilfattoquotidiano.it, repubblica.it e corriere.it, oltre che su Youtube e sulla pagina Facebook del programma, dove si può interagire con lo studio partecipando ai sondaggi lanciati in diretta da Giulia Innocenzi.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *